CONDIVIDI

Rapporti sociali e Covid: stanno cambiando molte cose anche per quanto riguarda il modo di socializzare. Dato che ormai ci sono sempre più ristrettezze e sempre più persone evitano i contatti sociali in presenza, sia per via delle misure anti Covid e dei divieti, sia per una questione di sicurezza, ecco che i rapporti sociali vengono limitati. Le persone infatti preferiscono cercare di contattare le altre tramite i social. Questo è aumentato soprattutto durante il periodo del lockdown, ma anche in questo periodo si sta verificando. Non è l’unico fattore che sta per cambiare, per quanto concerne la socializzazione.

 

Rapporti sociali e Covid: cosa sta accadendo

 

I rapporti sociali e Covid implicano un cambiamento. Sicuramente l’approccio sociale sta perdendo colpi, sta come subendo un arresto. Gli incontri che possono determinare la nascita di nuove conoscenze infatti si stanno limitando. Le persone preferiscono stare a casa per motivi di sicurezza e se prima avevano in programma l’iscrizione a qualche attività da praticare nel tempo libero, come ad esempio sport, ballo, qualsiasi corso, che possa anche determinare nuovi rapporti sociali, ora alcuni lasciano perdere.

Tra l’altro, le persone positive non possono frequentare luoghi sociali. A tutto ciò si aggiunge anche l’atteggiamento di ansia e di depressione che a causa della pandemia ha colpito alcune persone. Per tutta questa serie di motivi legata al Covid, in tante persone si stanno spostando sempre di più sui social.

 

I social

 

I social sono diventati la nuova fonte utile per conoscere persone, almeno secondo tanti individui è così. Quello che infatti si sta verificando è che in tanti non stanno più vivendo il piacere di provare a parlare con una persona dal vivo, sia in termini di amicizia, sia in termini di approccio per conquistare qualcuno. Il problema è che tramite gli “schermi”, le emozioni, il modo di presentarsi, tutto è diverso. Tutto ciò, secondo alcuni studiosi, potrebbe anche essere un fattore negativo per chi cerca questo tipo di comunicazione “social”.

Si precisa che indipendentemente dal Covid, tante persone scelgono di socializzare usando i social network. Quello che si intende sottolineare qui però è che tale metodo si sta diffondendo sempre di più e ora lo usano anche coloro che prima desideravano rompere il muro della timidezza e parlare dal vivo con persone anche sconosciute.

Per ora, l’augurio è quello di poter riprendere una vita normale, in cui il Covid non esista più e insieme a quest’ultimo scompaiano anche le restrizioni, le ansie, e ritorni la voglia di stringersi una mano per presentarsi.

 

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here