CONDIVIDI

Quentin Tarantino è senza dubbio uno dei registi più istrionici e di successo degli ultimi anni; arrivato alla sua ottava pellicola “The Hateful Height”, si trova in questi giorni a Roma per presentarla. E arriva così una grande sorpresa per i suoi tanti fan italiani, che lo potranno vedere ospite a “Verissimo”, il rotocalco del sabato pomeriggio di Canale 5 condotto da Silvia Toffanin.

La notizia non era stata preannunciata fino a questa mattina quando proprio sul canale è apparso uno spot che presentava la puntata di domani e che annunciava la presenza di Tarantino. La sua ultima intervista in un programma italiano risaliva addirittura al 2009, quando fu ospite di “Parla con lei” con serena Dandini.

Tarantino, da sempre grande fan del cinema e della cultura italiana, ha così l’occasione per parlare non soltanto del suo nuovo film, ma per spaziare (come ama fare), raccontando aneddoti e punti di riferimento cinematografici che hanno accompagnato la sua straordinaria carriera.

Tra questi senz’altro il suo grande amore per le bellissime protagoniste dei b-movie anni 80, dalla Fenech a Gloria Guida, e sarà proprio quest’ultima a fargli le domande. Tarantino è anche un grandissimo estimatore degli spaghetti western e di Sergio Leone, ed è indubbio che proprio questa sua ottava fatica sia un grandissimo omaggio a quel tipo di arte, così come lo era stata anche il precedente e fortunatissimo “Django Unchained”. Non resta che attendere di vedere quali sorprese attenderanno i suoi fan durante quella che si preannuncia come una grande intervista.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here