CONDIVIDI

Prodotta dal network statunitense HBO, True Blood è una delle fortunate serie fantasy degli ultimi anni: tutto parte con la love story tra l’umana Sookie (Anna Paquin) e il vampiro Bill (Stephen Moyer). Tra dramma e horror, le vicende si snodano intorno all’immaginaria cittadina Bon Temps, in Lousiana.

Dal 30 giugno partirà su Fox la settima ed ultima stagione: ma i fans sono ancora in tempo a ritirare nel cassetto i fazzolettini di carta. Sembra infatti che Nathan Barr, compositore ufficiale della serie televisiva, sia impegnato in un nuovo progetto: un musical.

E’ un progetto a cui sta partecipando anche il creatore dello show Alan Ball: tutto è partito lo scorso inverno. ‘Proveremo a tornare alle radici della serie‘, ha dichiarato Ball. Il musical dovrebbe essere incentrato proprio sulla protagonista Sookie.

Non ci sono garanzie, ma credo di essere sulla strada giusta‘, spiega il compositore, che avrebbe anche intenzione di presentare una workshop version del musical entro un anno.

Del resto, non sarebbe la prima volta che un’acclamata serie televisiva venga riportata in vita su un palcoscenico: anche Glee (che già sul piccolo schermo assume connotati da musical teatrale), Scrubs e Pushing Daisies (show mai arrivato in Italia) sono stati trasformati e riadattati per le tournée.

UN COMMENTO

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here