CONDIVIDI

Il rapper napoletano Clementino ha deciso di ricordare Pino Daniele, che per lui è stato un maestro di vita e soprattutto di musica, con un tatuaggio.
Il giovane di Nola, che a dicembre fu invitato a condividere il palco con Pino in uno dei suoi ultimi concerti napoletani, ha così reso indelebile sulla sua pelle il ricordo del cantante.

Dopo aver espresso tutta la sua tristezza per questa scomparsa sui social network, Clementino ha tatuato il volto di Pino Daniele sulla spalla. Inutile dire che le critiche da parte del pubblico del blues-man sono state tantissime, mentre molti hanno apprezzato il gesto.
Clementino ha mostrato il tatuaggio, appena dopo la sua realizzazione, con un foto condivisa sui suoi vari profili social.

Pino Daniele, Clementino gli dedica un brano e un tatuaggio

In questi ultimi giorni Clementino ha anche buttato giù alcune rime inedite, componendo un brano dedicato a Pino Daniele. Sul profilo YouTube del rapper, è apparso questo video audio in cui canta il brano, che in meno di una settimana ha già raccolto oltre 600mila views.
Presentando l’inedito, Clementino ha scritto «Sento il bisogno di lasciarti un’ultima dedica. Sento di doverlo fare e lo faccio con tutto il cuore. Ciao Maestro».

Ti vedo se guardo il mare, sei un ricordo che resta per sempre, perché sei Napoli, ti penso se guardo il cielo” canta Clementino in dialetto napoletano. La canzone, dal titolo Dedicato a Pino Daniele, è ricco di riferimenti ai brani storici del cantante.
L’audio del brano si conclude con le stesse parole che Clementino ha dedicato al suo Maestro poco dopo la sua ingiusta scomparsa.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here