CONDIVIDI

Non solo temi seri come la parte riguardante la riflessione su quanto accaduto a Parigi nei giorni scorsi e il suo totale appoggio alla campagna “JeSuisCharlie” per l’attore George Clooney. Una parte importante per suo discorso ai Golden Globes 2015, durante i quali a ricevuto il premio De Mille alla carriera, l’ha dedicata alla moglie Amal Alamuddin con la quale è convolato a nozze nella città di Venezia lo scorso settembre.

“Ho avuto un buon anno e non mi riferisco solo alle recensioni ottenute per Monument Man, è una cosa umiliante, quando trovi qualcuno da amare. Ancor più se sei stato in attesa per tutta la vita e hai 53 anni!” Poi parla direttamente alla moglie: “Amal, qualunque alchimia ci abbia fatto incontrare, non potrei essere più orgoglioso di essere tuo marito”.

http://www.youtube.com/watch?v=FTnVjHCcEn0

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here