CONDIVIDI

La famiglia è un valore fondamentale su cui costruire una quotidianità fatta di soddisfazioni affettive e, spesso, anche di successi professionali.
Pier Silvio Berlusconi lo sa bene: da sedici anni può contare sul supporto della compagna Silvia Toffanin, che gli ha dato i due figli, Lorenzo Mattia e Sofia Valentina.
Eppure, in un periodo tutt’altro che facile dal punto di vista lavorativo, il vice presidente di Mediaset potrebbe spingersi oltre e sorprendere tutti, affetti compresi con l’annuncio più atteso.
Sì, Berlusconi jr sarebbe pronto per sposare la storica fidanzata, che sogna di ricevere la proposta di matrimonio da tanto tempo.
Un colpo di scena agognato ma, al tempo stesso, inaspettato: il manager del Biscione è sempre sembrato restio all’idea di sigillare un’unione già di per sé perfetta.
Ma certe turbolenze nel lavoro possono averlo convinto a puntare tutto sulla stabilità affettiva. Anche perché nella grande famiglia Berlusconi, oggi forse si sente bisogno di un nuovo riferimento, un nucleo affiatato  che, anche agli occhi di investitori e partner commerciali, faccia da garante in termini di affidabilità.
Specialmente ora che Silvio Berlusconi sembra deciso a tornare in prima linea in politica, anche se in un’ottica diversa rispetto al passato.
Tutta colpa, o merito, della dolce metà Francesca Pascale.
L’ex presidente del Consiglio pare attratto dalla tranquillità, soprattutto dopo aver ceduto il Milan ai cinesi. Una mossa giudicata come una “sconfitta” dalla figlia Marina. Già, perché dell’intricato quadro familiare fa ovviamente parte la primogenita dell’ex Cavaliere..
Oculata la presidente di Fininvest e del gruppo Arnoldo Mondadori Editore avrebbe invitato i familiari a limitare le spese,e a liberarsi del superfluo.
Alla famiglia serve un nuovo punto di riferimento. Tutto potrebbe girare attorno a questo matrimonio.
Di tutto questo però conta solo l’amore e l’istinto protettivo che Pier Silvio ha sempre avuto per la sua donna.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × 3 =