CONDIVIDI

Pharrell Williams si è voluto fare un bel regalo per i suoi 41 anni (avete letto bene, quarantuno): un’esibizione colorata e travolgente, come nel suo stile, al Saturday Night Live dello scorso weekend, nella puntata condotta eccezionalmente dall’attrice Anna Kendrick.

Due i brani proposti da Pharrell al SNL: uno non ha bisogno di presentazioni, il super-tormentone Happy, arricchito dalla coreografia di decine di ragazzini danzanti, l’altro è Marilyn Monroe, secondo singolo estratto dall’album Girl. Qui l’artista di Virginia Beach è stato accompagnato da un’orchestra tutta al femminile, diretta dal maestro Hans Zimmer, autore delle colonne sonore di opere come Il Gladiatore, Pirati dei Caraibi e The Amazing Spiderman 2 (nella cui soundtrack è presente anche Pharrell), nonchè amico dell’autore di Happy.

É come un fratello maggiore. C’è molto rispetto, oltre che una grande amicizia tra noi due,” afferma Pharrell a proposito di Zimmer. “In precedenza, nei miei lavori giocavo più sull’estetica, sulla superficie. Solo quando ho capito l’importanza delgli scopi e della serietà nelle intenzioni la mia musica ha iniziato ad avvicinarsi alla magia, così come dovrebbe sempre essere. Quando tu ti immergi nelle sue colonne sonore (di Zimmer, ndr), è lì che si trova la magia.”

Eccoli i video in cui Pharrell Williams regala al pubblico del SNL Happy e Marilyn Monroe.


RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here