CONDIVIDI

A lungo rimandata sui palinsesti di Mediaset andrà finalmente in onda, a partire da martedì 15 marzo, in prima serata su Canale 5, la fiction “Non è stato mio figlio” in cui, dopo l’esperienza a Sanremo 2016, ritroveremo Gabriel Garko nel suo elemento naturale: il piccolo schermo. Nel cast ci saranno anche Stefania Sandrelli, Adua Del Vasco, Roberta Giarrusso, Massimiliano Morra, Eric Roberts, Anna Galiena e Aurore Erguy. Si tratta di un family drama avvincente, a tratti noir e poliziesco, dove la classica divisione netta tra buoni e cattivi sfuma in una caratterizzazione ambigua dei personaggi, e dove anche quello all’apparenza più buono ha qualcosa da nascondere. Ma veniamo alle anticipazioni della prima attesissima puntata.

La fiction seguirà le vicende della famiglia Geraldi, una famiglia di imprenditori arricchitasi grazie al pastificio che possiede, mandato avanti soprattutto grazie alla forza di volontà della matriarca Anna (Stefania Sandrelli), che rimasta vedova è riuscita non solo a mandare avanti l’attività di famiglia ma anche a crescere i suoi tre figli. Andrea (Gabriel Garko), il maggiore, ha rinunciato alla sua giovinezza e ai suoi sogni per aiutare la madre nel lavoro e con i due fratelli più piccoli: Roberto (Massimiliano Morra), sposato con una donna più grande Alina (Roberta Giarrusso), che aveva già una figlia, Carlotta (Aurora Giovinazzo), e Magda (Aurore Erguy), ragazza madre scottata dalla vita. Della famiglia fa parte anche lo zio Giovanni (Eric Roberts), fratello del defunto capofamiglia Gustavo, un personaggio intrigante che nasconde più di un segreto.

In apparenza la famiglia Geraldi sembra unita e felice, ma in realtà come in tutte le famiglie non mancano tensioni e gelosie tra i vari membri. L’equilibrio precario rischia di rompersi per sempre quando Barbara, la figlia che Magda ha avuto da giovanissima da una relazione sbagliata, muore. La ragazza si è suicidata ma per il Commissario Lanci (Stephan Kafer), che indaga, è Andrea, che nel frattempo è divenuto il capo dell’azienda, è colpevole di averla uccisa. Geraldi grida a tutti la sua innocenza, supportato dalla madre Anna, l’unica forse a credere che il figlio sia in realtà la vittima di un complotto.

Insieme madre e figlio dovranno iniziare una lunga battaglia legale per dimostrare l’estraneità di Andrea ma soprattutto dovranno cercare di proteggere la famiglia dai nemici che tramano nell’ombra. A cominciare da Edda (Teresa Acerbis), amica di famiglia, che aiutata dalla nipote Alma (Alessandra Barzaghi) cerca vendetta per la morte della figlia Maria, la cui colpa secondo lei è proprio dei Geraldi; per continuare con Rebecca Mari (Anna Favella), fidanzata storica di Andrea, e sua madre Marilda (Anna Galiena), che vuole punire Andrea per aver lasciato la figlia per la giovane spogliarellista Nunzia Verderame (Adua del Vesco); e infine Federico Galletti (Giorgio Lupano), amico d’infanzia di Andrea con molte ombre e segreti da nascondere.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here