CONDIVIDI

Un gesto estremo, dettato da un’enorme fragilità di fondo e da costanti pressioni nei propri confronti: è Luigi Mario Favoloso, imrenditore di Torre del Greco e attuale fidanzato di Nina Moric, a spiegare le ragioni del tentato suicidio della showgirl. “Nina è stata spinta a tentare il suicidi da gente senza scrupoli,” – afferma Favoloso – “che mira ai suoi soldi e alla custodia del figlio, Carlos Maria.”

Per l’imprenditore, partner dell’ex moglie di Fabrizio Corona, si tratta senza dubbio di un complotto: “Nina è stata indotta a tal gesto da qualcuno che vuol farle del male, da chi vuole manipolarla per ottenere i suoi soldi. Non ci sarebbe nessun altro motivo per spiegare questo tentativo.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here