CONDIVIDI
Monica Bellucci

Anno nuovo, vita nuova, ma non per tutti. Se esiste un rapporto perfetto è questo.

Anche quest’anno sarà Monica Bellucci (52 anni) a guidare la cerimonia d’apertura e di chiusura della kermesse francese, in programma dal 17 al 28 maggio.

Ed è infatti una lunga storia d’amore quella tra la Bellucci e il Festival di Cannes (che come sempre si terrà al Palais des Festivals et des Congrès) che l’ha scelta nuovamente come madrina per la 70ma edizione di uno dei più prestigiosi eventi cinematografici, non solo di Francia, e tra l’altro in una delle edizioni più importanti di sempre.

L’attrice e modella italiana ha avuto lo stesso ruolo nel 2003 e nel 2006, quando è stata parte della giuria presieduta da Wong Kar-wai.

In precedenza aveva sfilato sul red carpet per presentare: Suspicion di Stephen Hopkins e Irreversible di Gaspar Noè, in cui recitava accanto a Vincent Cassel, insieme a Marco Tullio Giordana per Sanguepazzo e con Marina de Van per Don’t Look Backz/em>.

Nel 2014 aveva presentato Le meraviglie di Alice Rohrwacher (Gran Premio della Giuria) e l’anno scorso era in concorso come protagonista del film di Emir Kusturica On the Milky Road. La giuria del festival quest’anno sarà presieduta da Pedro Almodovar.

Chissà se il titolo di madrina di Cannes 2017 aiuterà l’arrivo nei cinema italiani dell’ultimo film di Monica Bellucci: Sulla Via Lattea di e con Emir Kusturica, visto all’ultimo Festival di Venezia e ancora senza data d’uscita.

Intanto Monica è in TV, in Mozart in the Jungle e nel nuovo Twin Peaks di David Lynch.

E che sia la seconda, la terza o la ventesima volta questo ruolo sarà un elemento importante da aggiungere ad un palmarès di tutto rispetto, per una delle attrici italiane più amate in Francia.

Che sia l’anno della rinascita per una donna che non ha mia smesso di stupire?

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here