CONDIVIDI

La moda primaverile 2022 è ricca di tendenze e prima di elencarle occorre sottolineare che è molto importante avere sempre dei look che piacciono prima a se stessi, anche perché questa è la regola più importante per stare al meglio con il proprio “io”.

 

 

Moda primaverile 2022: ecco quali sono alcuni consigli su cui si può puntare

 

 

La moda primaverile 2022 rappresenta al meglio i fiori, ma nello stesso tempo punta sulla comodità e anche sulla praticità. Pantaloni chiari, con tonalità beige, tendenti al rosa cipria, ma anche al bianco e non solo. Ci sono anche i colori accesi, i tessuti che richiamano il floreale e anche degli elementi gialli, molto verde, ma anche azzurro e arancione. A volte e in particolare per giacche, ma anche per i tacchi, si punta a colorazioni sgargianti. Si può quindi affermare che ci siano tendenze tra loro anche capaci di creare contrasti, perché se da un lato si sottolineano i colori chiari, in realtà ci sono anche quelli molto vistosi. Non mancano poi quelli scuri, ma molto meno usati.

 

Le altre caratteristiche

 

La moda della primavera del 2022 vuole strafare e vuole sottolineare i colori, ma anche dare una sorta di spinta verso il buon umore. Per questo, ecco che ci sono tante tendenze diverse, che però nello stesso tempo uniscono le colorazioni, nonché i tipi di indumenti. Abiti corti, lunghi, ma anche giacche di ogni tipo, gilet e pelliccia finta, per dare una sorta di “tocco di peluche”. Ci sono poi anche gli accessori, come per esempio borse molto colorate, foulard e orecchini che mirano a sottolineare la voglia di mettersi in mostra e anche di puntare a indossare qualcosa che possa far venire un senso di allegrie, di gioia. Per questo, i tessuti con i fiori a quanto pare sono molto ricercati, ma è vero che ognuno ovviamente dovrà scegliere di indossare quello che preferisce.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

17 + 16 =