CONDIVIDI

Diversa da come è sempre apparsa: Moana Pozzi appare scheletrica, con le costole a vista, e alterata nella sua naturale bellezza nelle immagini riportate da affariitaliani.it. L’unico elemento riconoscibile il seno siliconato che l’ha resa una bomba sexy iconica nell’immaginario di milioni di uomini. “Moana l’ultima volta”, questo il titolo del film che Moana girò con Riccardo Schicchi nell’agosto 1994, un mese prima della morte risalente al 15 settembre 1994.

Il prossimo 15 settembre – come annuncia il sito che ha dato la notizia – ci sarà una giornata dedicata al suo ricordo e il produttore che detiene i diritti della pellicola inedita – la famiglia Matera – renderà fruibile il film “Moana l’ultima volta” a vent’anni dalla morte della pornoattrice. Il film andrà su Sky – a pagamento – ma sarà disponibile anche sul sito Love-mi e in dvd sarà venduto in tutte le edicole a cura di Fm video.
La pellicola consiste in 63 minuti di scene erotiche ed interviste inedite, potendosi classificare come “docufilm”. Lucignolo ne aveva parlato lo scorso febbraio, dopo il ritrovamento in un cinema di Brescia.

UN COMMENTO

  1. […] Leggi l'originale Scopri :gfgrande fratello […]

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here