CONDIVIDI
Microsoft risultati trimestrali in crescita

Microsoft ha annunciato risultati trimestrali superiori alle attese degli analisti nel corso dell’ultimo trimestre dell’anno. Il colosso di Redmond continua a crescere soprattutto grazie ai servizi derivanti dal cloud e generati dalla raccolta pubblicitaria su Bing.

Il gruppo fondato da Bill Gates ha chiuso l’ultimo trimestre del 2016 con risultati superiori alle aspettative del mercato.

Gli utili sono risultati pari a 83 centesimi ad azione su un totale di ricavi pari a 26,07 miliardi di dollari, a fronte dei 79 centesimi e 25,3 miliardi di dollari previsti dagli esperti.

Nel dettaglio, molto bene i risultati ottenuti nei servizi di cloud con un totale di entrate a quota 6,86 miliardi di dollari, un dato superiore ai 6,73 miliardi attesi dagli analisti. Molto bene in particolare il servizio Azure che ha chiuso il trimestre con una crescita del 93 per cento su base annua.

Positiva anche la raccolta pubblicitaria nel segmento Search del motore Bing, con i ricavi che sono cresciuti del 10 per cento nel quarto trimestre del 2016, grazie soprattutto ai rialzi dei ricavi medi per ricerca ed all’incremento dei volumi di ricerca.

Il board del gruppo ha reso noto che la controllata LinkedIn soltanto nel mese di dicembre 2016, ha prodotto un ammontare di ricavi pari a 228 milioni di dollari.

Il segmento del personal computing è invece sceso del 5 per cento a quota 11,8 miliardi di dollari.

Microsoft attualmente registra un fatturato di circa 14 miliardi di dollari all’anno grazie ai servizi cloud e ha dichiarato di mirare a raggiungere quota 20 miliardi di dollari di fatturato alla conclusione dell’anno fiscale 2018.

Il titolo di Microsoft ricordiamo che nel corso degli ultimi 12 mesi ha guadagnato oltre il 23 per cento in piu’ rispetto all’anno precedente.

Tanta la soddisfazione espressa da parte del Ceo di Microsoft, Satya Nadella, per i risultati conseguiti nell’ultimo trimestre dell’anno.

Restate sintonizzati con noi per conoscere quali sono le ultime notizie di finanza e borsa!

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here