CONDIVIDI

Gli studi cinematografici di Hollywood stanno cercando di aggiudicarsi un nuovo, goloso progetto, che rappresenta il ritorno sul grande schermo del regista statunitense Jonathan Demme. Un pacchetto tutto incluso, questo, con Diablo Cody alla sceneggiatura e nientemeno che la grandiosa Meryl Streep nel ruolo di protagonista, come rivelato dal sito The Wrap.

La pellicola, intitolata Ricky and the Flash, racconta la storia di una giovane che abbandona presto la sua famiglia per andare a cercar fortuna facendo la rock star. Anni dopo, la donna decide di tornare a ricoprire il ruolo di madre e tenta quindi di riallacciare i rapporti con i propri figli, per i quali è quasi un’estranea oramai.
Meryl Streep, attualmente impegnata nelle riprese di Suffragette, film che traccia le origini del movimento femminista in Inghilterra, era già stata diretta da Demme, nel 2004, quando prese parte al thriller The Manchurian Candidate.

Un comedy-drama “da Oscar” insomma: l’attrice vanta ben tre statuette d’oro nella sua carriera (Kramer contro Kramer, 1980. La Scelta di Sophie, 1983. The Iron Lady, 2012), nonché numerose nomination come migliore attrice protagonista. Jonathan Demme e la poliedrica Diablo Cody, dal canto loro, sono stati premiati dall’Accademia rispettivamente per la regia, ne Il Silenzio degli Innocenti (1992), e per la migliore sceneggiatura originale in Juno (2008).

La produzione sarà affidata a Marc Platt. Tuttavia non c’è ancora uno studio cinematografico associato al progetto. Si parla della Universal Pictures e della Fox2000 tra le papabili, ma niente di certo al momento per quello che si profila essere un ulteriore e importante banco di prova per un’attrice, il cui talento rimane fonte di garanzia per gli “addetti ai lavori” e per il pubblico.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here