CONDIVIDI

Quella che sembrava una piccola discussione matrimoniale da niente si è rivelata in realtà una vera e propria crisi, e le voci che giravano su una possibile separazione tra Megan Fox e Brian Austin Green sono più che confermate. Nelle ultime ore sono stati diffusi su Internet i file della richiesta di divorzio, che non lasciano più alcun dubbio: il matrimonio tra i due, convolati a nozze nel 2010, è giunto al termine.

La decisione potrà anche essere stata presa di comune accordo, ma la colpa sembra essere principalmente della Fox e delle sue continue e frequenti assenze a causa del lavoro. E purtroppo per lei, sono proprio la sua bravura e il fatto di essere così famosa e richiesta che molto probabilmente porteranno il giudice a decidere che, tra i due, quello che riceverà un assegno di mantenimento da parte dell’altro sarà proprio Austin Green.

Tra le motivazioni di questa decisione, la più influente riguarderebbe l’incidente che i due ebbero nel 2014, quando un ubriaco si schiantò all’improvviso contro la loro macchina. A causa dell’incidente, Green ha riportato alcune conseguenze che gli impedirebbero di tornare seriamente sul set e di riprendere a lavorare: l’attore, infatti, sembra soffrire di vertigini e di problemi di equilibrio abbastanza gravi.

Purtroppo per lui, Green non è mai riuscito a replicare il successo ottenuto interpretando David Silver nel telefilm cult degli anni ’90 Beverly Hills 90210. L’attore non è stato molto richiesto di recente, ed è probabile che non lo sarà neanche per i prossimi tempi a causa delle ripercussioni fisiche riportate. Questo spiega perché i suoi guadagni siano più bassi rispetto a quelli della Fox, e perché dopo il divorzio molto probabilmente sarà proprio lei a dover passare mensilmente all’ex marito un lauto assegno di mantenimento.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here