CONDIVIDI

Ci avviciniamo ormai alla fine della quarta stagione di L’Onore e il Rispetto. In attesa di scoprire cosa accadrà nei due imperdibili episodi che ci separano dalla conclusione, ecco il riassunto della quarta puntata in onda su Canale 5 martedì 22 settembre.

Tonio (Gabriel Garko) è in trepidante attesa che la figlia Antonia (Beatrice Galati) arrivi a Sirenuse quando riceve una telefonata dalla zia di Carmela che lo mette a corrente del piano della nipote, intenzionata ad ucciderlo. Fortebracci capisce che Antonia è in pericolo e che anche Dante Giordano, imbeccato dal maggiordomo traditore, si sta recando proprio lì, e corre via intenzionato a salvarla. Una volta atterrati in Sicilia, Michael (Stefano Dionisi) aiuta Antonia a fuggire. Il piano è affidarla a delle suore di sua conoscenza. Ma qualcosa va storto e la bambina incontra la suora sbagliata: Nelly (Natalie Rapti Gomez) che, travestitasi da religiosa, ha preso parte alla messa in scena organizzata da Dante Giordano (Massimo Venturiello) e il suo socio Lamberto (Massimo De Rossi) per rapire la bambina.

Tutto sembra contro Tonio, ma anche Carmela (Laura Torrisi) rimane delusa, visto che non riesce ad uccidere Fortebracci, salvato da Michael che passa così dalla sua parte e decide di aiutarlo a liberare Antonia, che è stata portata a casa di Enzo Salice dove c’è anche Ettore (Valerio Morigi). Con uno stratagemma, però, Nelly riesce a far arrivare notizie di Antonia a Tonio, attraverso il suo avvocato. Per Fortebracci e Michael è il momento di passare all’attacco. Ma quanto Tonio sta per arrivare alla masseria in cui Antonia è tenuta prigioniera, insieme alla figlia di Fania, uno degli uomini di Ettore lo vede e avvisa i Salice che riescono a mandarlo via.

Vincenzina, la figlia di Dante e Mariapia scopre che la madre ha acquistato due biglietti aerei per New York per Micheluzzo (Thiago Alvez) e Daniele. Non ci mette molto a capire che il fratello e l’ex fidanzato sono gay e amanti. Distrutta dalla vergogna e furiosa, rivela a Dante e Lamberto che i figli sono omosessuali, portando come prova le lettere che ha trovato nel nascondiglio segreto del pupazzo di Micheluzzo. Intanto Mariapia (Lina Sastri) saluta i due ragazzi che le promettono di chiamarla non appena arrivati a New York. Ma la fuga d’amore di Michele e Daniele finisce tragicamente con Dante e Lamberto che uccidono ciascuno il proprio figlio, e poi ammazzano anche Nelly, testimone scomoda dell’esecuzione.

Carmela intanto riceve la visita del procuratore Trapanese (Gilberto Idonea), a cui rivela di essere in Sicilia per conto delle famiglie mafiose di New York e di voler trattare personalmente lo scambio di droga. Trapanese accetta di aiutare la donna che però ignora che anche l’uomo mira alla partita di eroina. In procura Rolla (Francesco Testi) e il giudice capiscono che è scoppiata una nuova guerra di mafia contro Tonio e decidono di coinvolgere Daria (Daria Baykalova) per arrivare a Fortebracci e le chiedono di accettare il lavoro dello studio dell’avvocato del boss. Tonio giocando d’astuzia si presenta da Trapanese, fingendo di non sapere che lui è alleato con De Nicola. Quando va via il procuratore avvisa Ettore che Fortebracci è caduto nella loro trappola, ma tornando a casa trova proprio Tonio ad aspettarlo. L’arrivo inaspettato del commissario Rolla sotto casa del procuratore, costringe Tonio ad andare via precipitosamente senza informazioni su sua figlia.

Mentre Mariapia di dispera perché non ha notizie di Micheluzzo e inizia ad intuire che qualcosa è andato storto, Fania (Barbara De Rossi) si accorge che il marito ha tentato di approfittarsi di Antonia e trova finalmente il coraggio di ribellarsi, liberando le bambine e scappando insieme a loro. Ettore invece si presenta dall’avvocato cercando Tonio, lo minaccia e lo ferisce. Daria assiste alla scena e appena rimane sola nello studio legale, chiama Rolla per raccontargli ciò che è accaduto. Ma non si accorge che è arrivato Tonio e ha sentito tutto.

Cosa succederà ad Antonia? Riuscirà a riabbracciare il padre? E Tonio come reagirà al doppio gioco di Daria? Per scoprirlo dovremo attendere la quinta puntata de L’onore e il rispetto 4 che, salvo ulteriori cambiamenti di palinsesto di Canale 5, andrà in onda martedì 29 settembre.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here