CONDIVIDI

Libri e riviste possono diventare un fantastico elemento di arredo, soprattutto se vengono posizionati nel modo giusto e nel posto giusto. A seconda della loro tipologia, ma anche a seconda della loro forma, possono diventare un perfetto tocco elegante, che può arricchire l’ambiente del soggiorno, ma anche quello di un corridoio oppure di una camera da letto. C’è anche chi li inserisce in un ingresso, ma possono essere sistemati anche su davanzali oppure in angoletti vuoti di alcune stanze, che magari non si sanno come riempire.

 

 

Libri e riviste: ecco come fare per riuscire a sistemarli in modo perfetto nell’arredamento della casa

 

 

Libri e riviste possono diventare anche una sorta di soprammobile, o meglio un elemento in grado di arricchire ancora di più l’arredo della propria casa. Per fare degli esempi, sarebbe opportuno inserire quelli più antichi, se si possiedono, in alcune librerie o anche in angoli con credenze che possano metterli in risalto, ma nello stesso tempo proteggerli.

Si potrebbe però anche inserire qualche libro o qualche rivista su un tavolo presente al centro della stanza, oppure anche su alcuni comodini. Insomma, può essere un modo per far risaltare persino il mobile.

 

 

Gli altri consigli

 

I libri ma anche le riviste possono fare molta figura e non è detto che debbano essere posizionati in modo disordinato per farli risaltare, ma possono anche essere sistemati uno dopo l’altro su un determinato mobile, cosa che può anche aiutare a dare un effetto migliore all’ambiente.

In più non devono per forza essere solo uno o due quelli che si mettono in risalto, ma possono essere anche molto più di uno. Insomma, l’ideale sarebbe puntare su questi elementi per riempire un mobile vuoto, mentre se è già ricco di soprammobili, sarebbe meglio evitare di inserire anche libri oppure le riviste. In più sempre meglio puntare sulla propria fantasia, per rendere l’arredo ancora più particolare.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here