CONDIVIDI

Negli ultimi anni Miriam Leone è diventata una delle donne più amate d’Italia. Classe 1985, siciliana, studentessa alla facoltà di lettere di Catania, Miriam si fa notare nel 2008, quando viene eletta, dopo una criticatissima eliminazione, cui è seguito il ripescaggio, Miss Italia. Da lì una carriera sempre in crescita e sempre più scintillante.

Dopo svariate esperienze in tv come conduttrice in Rai (Unomattina in famiglia, Unomattina estate), nell’ultimo anno ha ottenuto grande successo come attrice.

Al cinema, dopo aver preso parte al primo film de I Soliti Idioti, è stata co-protagonista in due commedie italiane di successo, come Fratelli Unici, dove interpreta la romantica Sofia, che vive un rapporto di amore e odio con Francesco, interpretato da Luca Argentero, e La scuola più bella del mondo, dove recita, nel ruolo della prof.ssa Margherita, al fianco di Cristian De Sica e Rocco Papaleo.

In tv, invece, dopo aver preso parte alla fiction di successo Un passo dal cielo, si afferma come assoluta protagonista nell’ultimo anno grazie a due produzioni italiane di grande successo, La Dama Velata e 1992. Nel primo interpreta Clara, una contessa dei primi del Novecento che si finge morta per scoprire i segreti della sua famiglia, mentre nel secondo sveste i panni dell’eroina in costume per indossare quelli di Veronica Castello, una donna senza scrupoli, disposta a tutto per entrare a far parte del mondo dello spettacolo.

Prossimamente Miriam sarà la protagonista di Non uccidere, fiction di Rai 3, dove interpreterà Valeria, giovane commissario di polizia che indaga su omicidi a sfondo familiare.

Per celebrare il successo di questa giovane attrice, ecco 10 foto che mostrano tutta la sua bellezza e il suo fascino.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here