CONDIVIDI

Lana Del Rey ha annunciato ufficialmente, ai microfoni di Billboard, il titolo del suo prossimo disco: Honeymoon.
Luna di miele” è decisamente un titolo più dolce dei soliti scelti dalla bella cantante, come “Born to die” o “Ultraviolence“. Chissà se non farà l’incredibile sorpresa di abbandonare il suo stile cupo e negativo ma, quando si parla di Lana, è meglio non mettere la mano sul fuoco.

Lana Del Rey avrebbe già pronte nove tracce per Honeymoon (di cui quattro già perfezionate e prodotte) e, proprio in questi giorni, sta lavorando per chiudere la tracklist.
Sempre a Billboard ha lasciato anche altre piccole anticipazioni, affermando «Il mio ultimo lavoro, Honeymoon, sarà indubbiamente diverso da Ultraviolence e più simile ai due dischi precedenti, Born to die e Paradise. Sta venendo fuori quel qualcosa che cercavo, mi piace molto. Suona bene, la produzione è a dir poco perfetta. Insomma, sono soddisfatta e lo sarò del tutto quando chiuderò definitivamente la tracklist».

La giovane cantautrice di New York continua «Sto registrando anche una cover di “Don’t let me be misunderstood”, dopo averne fatta già una di “The other Woman”. Interpretare questi brani mi fa divertire molto, sono una grande fan di Nina Simone. Non nascondo, inoltre, che mi piacerebbe arricchire il nuovo disco con una traccia un pò jazz».

Lana Del Rey è anche in corsa ai Golden Globes per la colonna sonora di Big Eyes, l’ultimo film di Tim Burton.
Speriamo che, dopo le ultime delusioni immeritate degli awards, almeno questa volta la ruota giri in suo favore.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here