CONDIVIDI
Tiziano Ferro

Le polemiche sui giornali e sui social di Mario Adinolfi e di chi ancora non accetta l’omosessualità sono state forti ma Tiziano Ferro non se ne è preoccupato più di tanto.

Il suo nuovo disco “Il mestiere della vita”, uscito lo scorso dicembre, è un trionfo di vendite, i suoi concerti sono già sold out e la nuova vita a Los Angeles va a gonfie vele. O quasi, perché lui a “Vanity Fair” ha ammesso che desidererebbe un fidanzato: “Appena fatto coming out mi sono fidanzato, e sono rimasto in coppia quattro anni. Il giorno in cui è finita, mi sono seduto al tavolo e in mezz’ora ho scritto “Solo è solo una parola”, che è anche la canzone che amo di più di tutto l’album. Non succede mai che abbia un brano preferito, ma questa volta sì. Nel mio primo lungo periodo da solo ho avuto un’ansia tremenda: dovevo ritornare dentro una coppia”.

Un desiderio ossessivo che l’ha portato ad innamorarsi ogni volta: “Quello che mi fa ridere? Perfetto! Quell’altro ama la musica? E’ lui! E poi nessuno durava più di un mese. Allora mi sono detto: non è che forse devi stare un po’ da solo? E così ho fatto, e sono stato molto bene”.

Tiziano è ancora single ma sta comunque lavorando al progetto di avere un figlio, anche da solo (e da qui nascono le polemiche di Adinolfi): “Un bambino lo vorrei anche se sono solo. Spero però di trovare una persona con cui condividere questo sogno”. Se il cuore riesce a superare la quantità di burocrazia allora il figlio lo vuoi davvero.”

Il cantante di Latina vorrebbe avere un figlio, ma vuole soprattutto tornare ad in innamorarsi, e trovata la persona giusta, anche sposarsi, soprattutto ora che la legge sulle unioni civili è stata approvata.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here