CONDIVIDI
Gianni Amelio La Tenerezza

A partire dal 24 aprile sarà proiettato nei cinema italiani il nuovo film di Gianni Amelio, dal titolo “La Tenerezza”. Questa nuova interessante pellicola, di genere drammatico, è ispirata ad un romanzo di Lorenzo Marone, “La tentazione di essere felice”. E’ la storia di due famiglie, che abitano la Napoli immersa nel benessere, quella lontana dalla periferia.

Il regista calabrese Amelio ha scelto per il suo nuovo film un cast d’eccezione. Gli attori protagonisti sono Elio Germano, Giovanna Mezzogiorno e Micaela Ramazzotti, affiancati da Greta Scacchi, Renato Carpentieri, Arturo Muselli, Giuseppe Zeno e Maria Nazionale.

Il protagonista è Lorenzo, un ex avvocato che vive in un bel palazzo antico nel centro di Napoli.
Lorenzo è padre di due figli, Saverio ed Elena, a cui però nega il suo affetto e con cui è sempre in conflitto. E’ un uomo egoista, a cui non è riesce facile voler bene. Suo unico compagno di vita è il suo piccolo nipotino Francesco.

Un giorno nell’appartamento di fronte al suo viene ad abitare una nuova famiglia proveniente dal Nord, composta dai coniugi Fabio e Michela, e dai loro due bambini. I nuovi arrivati sono simpatici ed estroversi, e Lorenzo si trova molto bene con loro, soprattutto con Michela, la donna che riuscirà, col suo amabile modo di fare, a cambiare l’atteggiamento un po’ duro del suo vicino, a renderlo più sereno e a farlo rinascere.

Una sera, quando Lorenzo sta per andare a cena dai suoi nuovi amici vicini, assiste ad una scena all’interno del palazzo. È successo qualcosa che da quel momento in poi, cambierà le vite di tutti i protagonisti di questa storia. Una storia che si concentra sui sentimenti dei suoi personaggi, su sorrisi, violenze e speranze, ed anche su un gran colpo di scena.

Ecco il trailer del film “La Tenerezza”:

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here