CONDIVIDI

Di recende, Sony ha visto una serie di cambiamenti nel suo direttorio interno, in particolare per quanto riguarda la divisione Playstation.

A quanto pare, il nuovo nome che assumerà la direzione di Worldwide Studios è Hermen Hulst, co-fondatore di Guerrilla Games, che succede all’importante figura di Shuei Yoshida.

Ecco che Jim Ryan commenta i cambiamenti, spiegando come il cambio di generazione necessiti una nuova leadership e un disegno più chiaro.

“Se pensiamo a questa transizione e all’ambizione di fare cose su una scala e con un ritmo che non abbiamo mai visto, dobbiamo riflettere su noi stessi a apportare dei cambiamenti. Alcuni riguardano il modo in cui lavoriamo, altri il modo in cui organizziamo”.

“Se vogliamo avere successo, dobbiamo davvero sfruttare le opportunità offerte dalla globalizzazione. Vi fornirò alcuni esempi. Uno riguarda la produzione di PlayStation 5, la definizione delle funzionalità, il loro sviluppo e la loro implementazione. Questo processo è stato notevolmente più snello rispetto a qualsiasi altra cosa che abbiamo fatto in passato”, ha proseguito.

Ryan parla anche del marketing, ormai fondamentale per il successo di console e titoli, tanto da aver visto passare in sordina alcuni prodotti, semplicemente per la mancata comunicazione delle loro caratteristiche e qualità. “Diventare un’organizzazione globale non significa in alcun modo diventare un’organizzazione americana. Ne sono la prova vivente”, continua Ryan.
“Nelle maggiori economie dell’Europa occidentale stiamo investendo tempo, energia e denaro per realizzare campagne di potenziamento della nostra proposta digitale al dettaglio, in un modo che non avevamo mai affrontato prima”.

Secondo Ryan quindi, Sony non cambierà, ma deve aggiornarsi e crescere ancora proprio per tenere testa a un mercato sempre più complesso e esigente come quello dei videogiochi di oggi.

Con la next gen alle porte, Sony si trova quindi ad affrontare grandi cambiamenti, soprattutto dovendo indossare le vesti del leader del settore.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here