CONDIVIDI

Ad un passo da Natale, il cantante Joe Cocker, muore lasciando un vuoto forse incommensurabile nel mondo della musica.Il cantante Joe Cocker, famoso per la sua cover dei Beatles ‘With a little heklp of my friends’ e per la colonna sonora di “Nove settimane e mezzo”, è morto all’età di settant’anni. Lo ha annunciato il suo agente, Barrie Marshall, alla BBC.

“Era semplicemente unico, sarà impossibile riempire il vuoto che lascia nei nostri cuori“, ha commentato Marshall. Considerato uno dei simboli di Woodstock era un ex idraulico di Sheffield con la passione per il blues, il soul e la musica nera; aveva compiuto lo scorso maggio 70 anni di vita e 50 di carriera. Anche lui, come molti colleghi della sua generazione, ha rischiato di morire giovane, consumato da alcol e droghe.
Noi di Blog di cultura, lo vogliamo ricordare così, in una sua performance storica, ormai entrata nell’immaginario di tutti ed immortalata in un film ormai cult.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here