CONDIVIDI

It Capitolo Due, sequel del nuovo film di IT, tratto dal capolavoro della letteratura scritto da Stephen King e firmato ancora da Andy Muschietti, continua a sbancare i botteghini USA.

Il secondo capitolo della celebre storia, divenuta nel tempo uno dei libri cult per generazioni, oltre che uno dei più grandi romanzi americani, capace di influenzare e crescere milioni di ragazze e ragazzi, trionfa anche al botteghino.

La rivisitazione in salsa cinematografica vede una serie di riduzioni e di tagli, che riescono comunque a trasmettere le tematiche forti del libro.

Nel secondo capitolo, i perdenti sono ormai adulti, incapaci di riscoprire quella magia che gli aveva permesso la prima volta di sconfiggere IT.

Un capitolo che vede vari salti temporali e condensa in una solo film molti elementi, tra i quali alcune delle scene più forti e iconiche del romanzo, riadattate per l’occasione.

IT ha incassato più di 40 milioni di dollari nel secondo weekend, totalizzandone 153 nel mercato nordamericano.

Al secondo posto troviamo Hustlers, con 33 milioni nel primo weekend di uscita.

Lontanissimo Attacco al potere 3, che totalizza 4,4 milioni, per un totale in quattro settimane di 60 milioni.

Fuori dal podio troviamo Good Boys – Quei cattivi ragazzi, con 4,2 milioni.

Regge anche Il Re Leone in versione live action, che aggiunge 3,2 milioni di dollari nel week end, totalizzando la spaventosa cifra di 533 milioni sul mercato americano e 1,6 miliardi in tutto il mondo.

Il pubblico premia ancora l’orrore di Derry, con una interessante rivisitazione che attualizza IT, perdendo purtroppo alcuni degli elementi impossibili da includere nelle ore a disposizione.

Molto positiva è la possibilità di portare a IT nuovi lettori, proprio grazie alla visibilità data dal film di Muschietti e dalla sua visione di una storia entrata ormai nell’inconscio collettivo.

Un weekend di successo per i Cinema americani che si risvegliano grazie a una stagione che sembra già superiore alla precedente.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here