CONDIVIDI

Il 13 Gennaio usciva in radio il nuovo singolo di Tiziano Ferro, Incanto. Oggi, in data 20 Gennaio esce il anteprima su Repubblica il nuovo video.
Incanto, secondo estratto del nuovo album TZN – The best of Tiziano Ferro, già triplo disco di platino, è una canzone fresca ma allo stesso tempo molto tenera, un aspetto a cui Tiziano non rinuncia quasi mai.

É una canzone che celebra l’amore vero, quello fatto di quotidianità, trasparenza, difetti reciproci e stupore – spiega Tiziano – ho deciso di inserirla in questa raccolta perché mi sembrava una canzone estremamente diversa da tutto ciò che avevo cantato in passato ma al contempo coerente con quella che è da sempre la mia visione della vita e dell’amore“.

Il nuovo videoclip ci mostra una giornata tipo del cantante di Latina, una giornata vista dal suo punto di vista. Si assiste alla sveglia di Tiziano Ferro, un Tiziano a letto avvolto dalle coperte e da lì c’è la colazione, la palestra, canta in un locale, gira per la città, trascorre del tempo nella sala discografica e parte, valigia alla mano si dirige in aeroporto. Si chiude così la giornata di Tiziano Ferro racchiusa nel video di Incanto.

Di seguito video e testo di Incanto, il nuovo singolo di Tiziano Ferro.

INCANTO

Come quando io ti ho visto per la prima volta
Tra milioni di occhi la vita si nascose
Come fissare il sole in una notte
Far sparire tutti gli altri in un secondo come niente

Dopo un lungo inverno accettammo l’amore
Che meritiamo di pensare o pensiamo di meritare
Per questo a volte ci facciamo così male

Desidero sapere dove va a finire il sole
Se il freddo delle parole gela lo stupore
Se non ti so scaldare né curare dal rumore
Ho soltanto una vita e la vorrei dividere
Con te che anche nel difetto e nell’imperfezione
Sei soltanto… incanto, incanto.

Istantanee di secondi lunghi quanto un anno bisestile
Quando posi la tua testa su di me
Il dolore tace… incanto, incanto.
Semplicemente incanto.

E se sono insicurezze, entusiasmi e poi silenzi
Il mestiere dell’amore al tramonto nei tuoi occhi
Il coraggio in una frase che fa paura
Il rancore nelle storie maturato nel silenzio
Il sorriso che sconvolge mesi di tormenti
La bellezza che stringo, io geloso del tuo cuore
Che proteggerò dal male

Desidero sapere dove va a finire il sole
Se il freddo delle parole gela lo stupore
Se non ti so scaldare né curare dal rumore
Ho soltanto una vita e la vorrei rivivere così
Incanto… è un incanto.

Istantanee di secondi lunghi quanto un anno bisestile
Quando posi la tua testa su di me
Il dolore tace… incanto, incanto.
Semplicemente incanto.

Il sorriso dei giganti sulla tua bocca sta in un angolo
Ed è puro… incanto
Intanto scatto.

Istantanee di secondi lunghi quanto un anno bisestile
Quando posi la tua testa su di me
Il dolore tace… incanto, incanto.
Semplicemente incanto.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here