CONDIVIDI

Gwyneth Paltrow è nei guai! È appena arrivata una denuncia per i consigli di salute ingannevoli sul suo sito web.
Già qualche mese fa Gwyneth aveva suscitato le ire delle ginecologhe americane per i suoi consigli sulle uova di giada vaginali: ora è arrivata la denuncia.
Secondo il comitato di controllo a favore dei consumatori Tina, sul sito Goop vi sarebbero consigli medici ingannevoli, senza base una base scientifica e per questo motivo è stato chiesto allo stato della California di bloccarlo.
Sul sito vi sono consigli su come curare disturbi come depressione, ansia, insonnia o infertilità, ma tutti senza un supporto scientifico. L’azienda – scrive Tina in un comunicato non ha la competenza o prove scientifiche affidabili per avanzare certe pretese come richiesto dalla legge”. Inizialmente era stato richiesto al sito di modificare le proprie pagine, ma, vista la non ottemperanza da parte dell’azienda, è scattata la denuncia alla California Food, Drug and Medical Device Task Force, un ente di controllo su cibo e medicinali. E non è la prima volta che Gwyneth Paltrow fa parlare di sé in negativo. Qualche mese fa alcune ginecologhe americane si erano scagliate contro la moda, sostenuta dall’attrice, delle uova di giada vaginali, definendole pericolose in quanto ricettacolo di batteri.
Non si è fatta attendere la risposta da parte di un referente del sito della Paltrow: “Abbiamo risposto in buona fede alle richieste dei rappresentanti di Tina e speriamo di poter lavorare con loro sui temi che li preoccupano.
Purtroppo ci hanno dato poche informazioni e ci hanno minacciato con scadenze arbitrarie che non erano ragionevoli viste le circostanze. Non da ultimo, nonostante riteniamo che la descrizione di Tina sia fuorviante e che le loro accuse  siano infondate e senza sostanza, continueremo a migliorare i nostri prodotto e i nostri contenuti sulla base delle loro osservazioni, nell’interesse della nostra community”.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here