CONDIVIDI
giuseppe conte

Si chiama Giuseppe Conte, pugliese originario di Foggia, ha 54 anni, un’età intermedia per un premier europeo. Ha un aspetto carismatico e una carriera molto lunga nel mondo dell’accademia.

Conte è un avvocato civilista e insegnante di diritto. E’ stato sposato e poi separato e ha un figlio di 10 anni. Di Maio lo a descritto come “una persona di grandissimo profilo” che “viene dalla periferia di questo Paese, da San Giovanni Rotondo”. E’ lui il Premier proposto per guidare l’alleanza Salvini-Di Maio. Un personaggio di spessore che non viene dal mondo politico ma può vantare una carriera personale, anni di lavoro e di dedizione, elemento la cui assenza fa spesso storcere il naso di fronte ai politici di professione.

Conte ha lavorato per anni come assistente di un giurista di peso come Guido Alpa, Adesso vive a Firenze dove ha il ruolo di professore ordinario di diritto privato all’Università. Ha studiato presso le principali università europee e mondiali, svolgendo corsi di perfezionamento e aggiornamento presso atenei prestigiosi come Yale e la Sorbona.

Quello della guida del governo sarebbe per Conte il primo incarico politico in assoluto. Il professore infatti non ha mai avuto ruoli politici nella sua vita. Da elettore ha sempre votato a sinistra come spiega dalle sue stesse parole: “Il mio cuore ha tradizionalmente battuto a sinistra”, ha conosciuto invece i 5 Stelle nel 2013.

La sua figura sembra avere però impressionato l’estero, dato che i titoli di stato, fino a ieri in caduta libera, sembrano aver ripreso a salire, con un blocco dello spread che si sta riassestando e una generale fiducia che sembra presentarsi anche dalle testate internazionali.

Conte, che si è definito “avvocato dei cittadini italiani”, potrebbe essere il giusto media in grado di far muovere un governo eterogeneo che tanto aveva scatenato i dubbi e le preoccupazioni dei mercati e dell’Unione Europea.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here