CONDIVIDI
oliviero toscani benetton

Oliviero Toscani, ai microfoni di La Zanzara, ci va giù davvero pesante con Giorgia Meloni definendola “brutta”, “volgare” e “ritardata.

La politica non ha tardato a rispondere commentando:”E’ una persona miserabile“.

“Non risponderei a qualcuno che disistimo così profondamente, se non ci fossero in queste poche parole svariate forme di razzismo viscerale“. Ed ecco arrivare una serie di messaggi di solidarietà dall’ambiente parlamentare e dallo stesso premier Conte.

L’attacco di toscani è stato davvero duro, una critica sterile che invece di andare a commentare tratti della personalità o comportamenti è andato negli insulti più beceri che non sono stati graditi dal web.

Di seguito la risposta, altrettanto dura della Meloni che dà inizio a un vero e proprio scontro tra i due:

“Il radical chic (con tessera Pd in tasca) Oliviero Toscani, fotografo di Benetton, dice alla trasmissione ‘La Zanzara’ che io sono ‘brutta e volgare’, che ‘gli dà fastidio la mia estetica’ e che ‘sono ritardata’. Non risponderei a qualcuno che disistimo così profondamente, se non ci fossero in queste poche parole svariate forme di razzismo viscerale”, inzia la Meloni. “Razzismo contro le donne, costrette – indipendentemente da ciò di cui si occupano – a dover rendere conto del loro aspetto fisico. E, molto peggio, razzismo verso il dramma di chi soffre di disturbi psichici. Voglio dire che sono profondamente fiera che la mia presenza dia fastidio a una persona così miserabile”, conclude così la leader di Fdi.
Queste le parole di Oliviero Toscani incriminate: “Giorgia Meloni? Poveretta, lei è una ritardata. E’ brutta e volgare, mi dà fastidio la sua estetica. E’ proprio fastidiosa e quindi tutto ne risente, anche l’estetica”.

La solidarietà è stata generale, i commenti a favore della Meloni sono arrivati infatti non solo dagli alleati ma anche da M5s e PD. Una caduta di stile notevole per Oliviero Toscani.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here