CONDIVIDI

Sorride soddisfatto sotto i baffi Francesco Gabbani. La sua ultima canzone Tra le Granite e le Granate, estratta dall’album Magellano, è già tormentone estivo.

Vincitore dell’ultimo Sanremo, dopo il successo del brano Occidentali’s Karma, il cantante della scimmia non può non fare il bis. In queste settimane l’artista è in tour nelle principali piazze italiane: il 15 luglio sarà a Roma, il 28 a Palermo, e a Forte dei Marmi il 10 e l’11 agosto.

Ora sta vivendo il suo massimo splendore artistico, ma una lunghissima gavetta l’ha portato fino alla cima. Non è stato sempre tutto rose e fiori.

All’inizio non si vedeva nel ruolo: «Ho pensato di continuare la mia carriera solo come autore perché, al contrario di quanto fanno credere i talent, non è necessario salire su un palco per essere famosi. La mia era solo un’ipotesi: ora che è uscito il mio album Magellano è una gioia incontrare il pubblico».

Il suo nuovo album porta il nome dell’esploratore portoghese, che simbolicamente rappresenta il viaggio, ma lui, pur amando tanto viaggiare rivela: «In realtà nella mia vita io non ho viaggiato tanto: per farlo bisogna affrontare spese non indifferenti e avere parecchio tempo a disposizione. Allora mi sono organizzato in modo diverso e mi sono espresso attraverso la musica: è su questa attività che ho investito tutti i miei guadagni. Ma l’idea di partire all’avventura mi affascina».

Ora è in tour, ma ha presentato anche gli MTV Awards il 27 maggio, tant’è vero che quella esperienza potrebbe aprirgli porte anche in televisione: «Spesso gli MTV sono stati presentati da un artista e ho accettato volentieri. Ora non lo so, ma non escludo nulla; mi sono pure divertito!».

E quando non suona e canta legge! «Mi piace molto leggere – dice lui – Invece per rilassarmi ascolto molta musica; anche perché ho cominciato a fare questo mestiere suonando jazz e blues».

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here