CONDIVIDI
samsung smartphone pieghevole

Una serie di brevetti comparsi a destra e a manca nelle registrazioni dei principali produttori di smartphone ci mostra in modo chiaro il futuro di questi device.

A quanto pare infatti, la tendenza generale è quella di proporre dispositivi con schermi flessibili in formato libro, o multifunzione che rivoluzioneranno, per la prima volta dall’avvento dei primi iPhone, il mercato mobile ormai stazionario su un certo tipo di design e sull’affinare quel concept prestabilito.

Ecco che Samsung si appresta a portare il primo smartphone con schermo pieghevole sul mercato già nel 2019. Qualcuno ricorda i quotidiani digitali descritti da Philip K. Dick nei suoi romanzi? Ecco, ci siamo molto vicini.

La fonte della notizia è il Wall Stret Journal, la news è da considerarsi quindi affidabile. Samsung sarebbe quindi pronta a lanciare un terzo e rivoluzionario top di gamma da affiancare alla sua scuderia principale e foriero della grande innovazione.

L’ipotesi è quella di una commercializzazione iniziale in mercati specifici, come quello del gaming, per poi diffondere la nuova idea al mercato principale.

Si tratta di una mossa molto delicata che mette la Samsung nella posizione di innovatore assoluto, capace di tagliare la strada alle aziende rivali che già progettoano i loro smartphone flessibili.

Il prototipo sia chiama Winner, monta un display da 7 pollici, somigliando quindi a un Tablet. Lo schermo si può piegare in due parti, come se fosse un libro. Quando è chiuso mostra una barra di display nella parte frontale e le canoniche fotocamere nella parte posteriore.

Siamo di fronte a una incredibile innovazione che potrebbe fare drizzare le antenne anche a Nintendo, con il suo vociferato 3ds 2, che potrebbe così sfruttare la novità e proporre un prodotto ancora più particolare e ibrido. Attendiamo a questo punto gli annunci ufficiali da parte della compagnia, dato che il 2019 non è poi così lontano.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here