CONDIVIDI

Il weekend cinematografico inizierà in anticipo questa settimana con l’uscita, mercoledì 22 ottobre, di “Guardiani della Galassia”, il nuovo cinecomic targato Marvel che arriva al cinema con la regia di James Gunn e un cast all star in cui troviamo Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Vin Diesel, Bradley Cooper, con la partecipazione straordinaria di Glenn Close e Benicio Del Toro. Il grosso dei titoli di questo weekend arriverà invece come di consueto il giovedì. Tra questi merita una particolare attenzione “Boyhood” di Richard Linklater, uno dei più importanti esperimenti di narrazione cinematografica nella storia della settima arte, in odore di una nomination all’Oscar. Film drammatici, documentari, e commedie, soprattutto made in Italy. Come sempre il weekend si prospetta adatto a soddisfare diversi palati cinematografici. Ma vediamo nel dettaglio le trame e le note di produzione di tutti i film in uscita nel weekend.

Guardiani della Galassia


Genere: Azione, Fantascienza
Regia: James Gunn
Cast: Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Vin Diesel, Bradley Cooper

Trama. Quando sua madre muore, il piccolo Peter Quill viene risucchiato misteriosamente nello spazio e allevato da un gruppo di pirati spaziali, i Ravagers, guidati da Yondu Udonta. Anni dopo Peter è diventato un avventuriero, si fa chiamare Spacelord e passa le giornate a zonzo nell’universo a bordo della sua navicella. Entrato per caso in possesso di un misterioso manufatto a forma di Sfera, l’audace esploratore diventa il bersaglio del feroce Ronan, determinato a tutto per recuperare l’oggetto. Con l’intera Galassia in pericolo Quill è costretto a chiedere aiuto a una squadra di ricercati come lui: il procione Rocket, genio delle armi e abile stratega, il suo amico Groot, una creatura con le sembianze di albero, il vendicativo Drax e la bella e letale Gamora.

Boyhood


Genere: Drammatico
Regia: Richard Linklater
Cast: Ethan Hawke, Patricia Arquette, Ellar Coltrane, Lorelei Linklater, Steven Chester Prince

Trama. Dopo il divorzio dei suoi genitori, Mason vive assieme a sua madre Olivia e alla sorella maggiore Samantha. La vita sentimentale turbolenta della madre li costringe a traslocare spesso, cambiando ogni volta scuola e amicizie. A questo si aggiunge la presenza part-time di un padre incapace di assumersi le sue responsabilità ma che cerca in ogni modo di recuperare un rapporto con i suoi figli. Passano dodici anni e per Mason arriva il momento di andare al college, lasciare la famiglia e costruirsi una nuova vita.

The Judge


Genere: Drammatico
Regia: David Dobkin
Cast: Robert Downey Jr., Robert Duvall, Vera Farmiga, Billy Bob Thorton, Vincent D’Onofrio

Trama. Hank Palmer, è un brillante avvocato in una grande città, Chicago, dove ha fama di riuscire a tirare fuori dalla galera i peggiori criminali. Quando una telefonata gli annuncia l’improvvisa morte della madre, Hank è costretto a far ritorno nella nativa Carlinville, nell’Indiana, e ad affrontare il fantasma del suo passato: suo padre Joseph, giudice della contea, uomo integerrimo e severo che non ha mai approvato il carattere ribelle del figlio. Tornato a casa Hank scopre che suo padre, affetto da Alzheimer, è sospettato di omicidio. Decide allora di restare e di scoprire la verità, imbarcandosi in un percorso che potrebbe finalmente portarlo a ritrovare la sua famiglia.

Third Person

http://www.youtube.com/watch?v=aJvXXqfUH-M
Genere: Drammatico, Sentimentale
Regia: Paul Haggis
Cast: Olivia Wilde, Mila Kunis, Liam Neeson, Adrien Brody, James Franco, Moran Atias, Kim Basinger, Maria Bello, Loan Chabanol, Riccardo Scamarcio

Trama. Tre coppie si incontrano, maturano, e si lasciano tra Parigi, Roma e New York. A Parigi, Michael, uno scrittore che ha da poco lasciato la moglie, si ritrova con la sua amante Anna la quale, però, gli nasconde un terribile segreto che le impedisce di impegnarsi con lui. A New York Julia è stata accusata di voler uccidere suo figlio. Pur negandolo con forza, le viene tolto il figlio, ora affidato al padre Rick che è determinato a tutto pur di ottenerne la custodia definitiva. Infine Roma dove Sean, un uomo d’affari americano in viaggio nella città eterna, si innamora di una donna italiana di origine gipsy, Monica, e si ritrova invischiato in una brutta situazione quando la figlia della donna viene rapita da un criminale che chiede un riscatto per liberarla.

Buoni a nulla


Genere: Commedia
Regia: Gianni Di Gregorio
Cast: Gianni Di Gregorio, Marco Marzocca, Valentina Lodovini, Daniela Giordano, Gianfelice Imparato, Camilla Filippi

Trama. Le angherie quotidiane che il povero Gianni è costretto a subire sono infinite: dai colleghi di lavoro, alla vicina di casa pestifera, fino alla ex moglie con le sue pretese impossibili da soddisfare. Marco invece è un uomo fin troppo buono, gentile e innamorato perso della sua giovane collega di lavoro Cinzia che lo illude e lo sfrutta per il proprio tornaconto. Entrambi dovrebbero imparare a puntare i piedi e farsi rispettare dagli altri, ma come si fa? Del resto da soli può essere difficile ma unendo le forze forse qualcosa può davvero cambiare.

Soap Opera


Genere: Commedia
Regia: Alessandro Genovesi
Cast: Fabio De Luigi, Cristiana Capotondi, Ricky Memphis, Chiara Francini, Elisa Sednaoui, Diego Abbatantuono, Ale e Franz, Caterina Guzzanti

Trama. Francesco è ancora innamorato della sua ex Anna che scopre di aspettare un bambino da un altro uomo; Paolo, nonostante stia per diventare padre, viene assalito da dubbi sulla propria sessualità; Francesca è disperata perché ha appena perso tragicamente il suo fidanzato; Alice, star di una nota soap opera televisiva, ha una passione sfrenata per gli uomini in divisa; i fratelli Gianni e Mario vengono coinvolti in un incidente che costringe uno dei due sulla sedia a rotelle e l’altro ad accudirlo. Tutti loro vivranno una notte piena di colpi di scena, alla fine della quali ne usciranno irrimediabilmente cambiati.

Il sale della terra


Genere: Biografico, Documentario
Regia: Wim Wenders, Juliano Ribeiro Salgado

Trama. Dopo aver documentato la musica cubana del Buena Vista Social Club e il teatro danza della grande coreografa tedesca Pina Bausch, Wim Wenders traccia l’itinerario artistico e umano del fotografo brasiliano Sebastião Salgado. Un viaggio filmico che fa il giro del mondo attraverso le straordinarie immagini bianche e nere che hanno fotografato la bellezza selvaggia e inesplorata del pianeta e mostrato gli orrori e la miseria della natura umana: dai genocidi africani, alle miniere d’oro, fino ai pozzi di petrolio incendiati in Medio Oriente.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here