CONDIVIDI

Dopo l’applauditissimo Once – premio Oscar per la migliore canzone Falling Slowly – , John Carney torna alla regia con Tutto può cambiare, una pellicola imperdibile che fonde musica, commedia e sentimenti. Protagonisti di questa storia di anime perse che si ritrovano grazie al potere della musica, sullo sfondo di una New York magica, sono Mark Ruffalo, Adam Levine (il leader dei Maroon 5) e Keira Knightley che ha sorpreso tutti per le sue doti canore. Ma tra le uscite più attese del weekend non possiamo dimenticare Il giovane favoloso, il nuovo film di Mario Martone – passato fuori concorso all’ultimo Festival di Venezia – che racconta la vita del poeta e scrittore di Recanati Giacomo Leopardi (interpretato da Elio Germano) tra genio, sofferenza e grande poesia. In sala troveremo molte altre pellicole che andranno a soddisfare i palati più diversi, si va infatti dalla commedia al dramma, fino all’animazione e al documentario. Ecco nel dettaglio tutte le trame dei film in uscita nel weekend.

Tutto può cambiare


Genere: Commedia, Drammatico, Musicale
Regia: John Carney
Cast: Keira Knightley, Mark Ruffalo, Adam Levine, Hailee Steinfeld, James Corden.

Trama. Greta e il suo fidanzato Dave si conoscono fin dai tempi del liceo e suonano insieme. Quando lui riceve un’offerta da un’importante etichetta discografica, i due partono insieme alla volta di New York. Ma la celebrità e le tentazioni della Grande Mela fanno perdere la testa a Dave e lo allontanalo da Greta, che resta sola, infelice e con una vita da ricostruire. La svolta per lei arriva quando Dan, dirigente di un’etichetta musicale indipendente, la sente cantare in un locale dell’East Village e viene folgorato dal suo incredibile talento. Da questo incontro fortunato prende vita una collaborazione che trasformerà le vite dei due protagonisti sullo sfondo di una indimenticabile estate newyorkese.

Il giovane favoloso


Genere: Biografico, Storico
Regia: Mario Martone
Cast: Elio Germano, Michele Riondino, Massimo Popolizio, Anna Mouglalis, Valerio Binasco, Isabella Ragonese, Edoardo Natoli

Trama. Tra le quattro mura dell’enorme biblioteca della casa di Recanati, Giacomo Leopardi cresce nutrendo il suo genio e il suo spirito. Ma la vita è fuori da quella stanza, in Europa scoppiano le rivoluzioni, il mondo cambia, e Giacomo cerca disperatamente contatti con l’esterno. Fino a 24 anni, quando lascia finalmente il “natio borgo selvaggio” per essere accolto a braccia aperte dall’alta società italiana. Ma il poeta ribelle non riesce ad adattarsi e vive una vita a metà, mosso tanto da aspettative e desideri quanto da una profonda malinconia. Decisivo sarà l’incontro a Firenze con Antonio Ranieri, con l’amico del cuore si trasferirà a Napoli rimanendo folgorato dalla vitalità del capoluogo partenopeo. Poi scoppia il colera e Giacomo e Antonio compiono l’ultimo pezzo del loro lungo viaggio, verso una villa ai piedi del Vesuvio dove Leopardi scriverà la poesia che sarà la summa del suo pensiero, La ginestra.

Fango e Gloria – La Grande Guerra


Genere: Drammatico
Regia: Leonardo Tiberi
Cast: Eugenio Franceschini, Valentina Corti, Domenico Fortunato, Francesco Martino

Trama. In occasione del Centenario della I Guerra Mondiale, eventi, luoghi e vicende di quanti vennero coinvolti e morirono in quella grande guerra, vengono raccontati attraverso la storia di colui che ne diverrà il simbolo: il Milite Ignoto. Prima dello scoppio della guerra, Mario, la sua fidanzata Agnese, ed Emilio, il suo migliore amico, vivono una vita normale e spensierata. Spaventati dal conflitto che sta per travolgere il Vecchio Continenti continuano ad avere entusiasmo e progetti per un futuro che a molti di loro, con la partenza per il fronte, verrà tragicamente negato.

Un milione di modi per morire nel West


Genere: Western, Commedia
Regia: Seth MacFarlane
Cast: Seth MacFarlane, Charlize Theron, Amanda Seyfried, Liam Neeson, Giovanni Ribisi

Trama. Dopo essersi tirato indietro da duello, Albert Stark viene lasciato dalla sua fidanzata Louise per un altro uomo. Albert medita così di lasciare Old Stump per San Francisco, credendo che il West americano non sia adatto a un codardo come lui. L’incontro con Anna, misteriosa e bellissima donna, da poco arrivata in città, lo aiuterà a tirar fuori il coraggio ma soprattutto gli aprirà di nuovo il cuore. Ma quando il marito di lei, un noto fuorilegge, si presenta assetato di vendetta e determinato a riprendersi indietro la moglie ad ogni costo, Albert sarà costretto finalmente mettere alla prova il suo ritrovato eroismo.

…E fuori nevica!


Genere: Commedia
Regia: Vincenzo Salemme
Cast: Vincenzo Salemme, Carlo Buccirosso, Nando Paone, Giorgio Panariello, Maurizio Casagrande, Margareth Madè

Trama. Enzo Righi ha cinquant’anni e si mantiene cantando (male) sulle navi da crociera. Immaturo e allergico a qualsiasi tipo di responsabilità e impegno, avrà un brusco risveglio quando gli arriva la notizia della morte di sua madre. Costretto a tornare sulla terraferma per la lettura della terraferma avrà un’amara sorpresa: per ricevere l’eredità della casa di famiglia, Enzo dovrà convivere con i fratelli Stefano e Cico. La convivenza quotidiana non si rivelerà certo una passeggiata per i tre fratelli, finchè una trovata geniale di Cico risolve questo nuovo e complicato “stato di famiglia”.

La banda dei supereroi


Genere: Commedia
Regia: Davide Limone
Cast: Davide Limone, Marco Merrino, Marco Mazzaglia, Jacopo Cavallaro, Angela Troina

Trama. Davide finalmente sta per realizzare il sogno più grande della sua vita: girare un film! Ha una troupe, un cast e una distribuzione. Ma l’inesperienza lo porta a sforare in breve tempo il budget prestabilito scatenando un pericoloso effetto domino. Senza soldi, in ritardo rispetto ai tempi prefissati, la produzione gli blocca il set dandogli tempo due settimane, altrimenti verrà denunciato. Disperato, per racimolare in breve tempo la cifra che gli serve Davide decide, insieme , ai suoi due migliori amici, di creare una banda di supereroi che ferma i ladri derubandoli a loro volta del malloppo.

La moglie del cuoco


Genere: Commedia
Regia: Anne Le Ny
Cast: Karin Viard, Emmanuelle Devos, Roschdy Zem, Anne Le Ny, Philippe Rebbot

Trama. Marithé lavora in un istituto di formazione per adulti e il suo compito e aiutare le persone a trovare la loro vera vocazione nella vita. È così che conosce Carole, moglie complessata e frustrata di Sam, un famoso chef. L’aiuto di Marithé è così efficace che Carole, stanca di vivere all’ombra di Sam, trova il coraggio di lasciare il marito. Ma inaspettatamente le cose si complicano quando Marithé si rende conto di non essere proprio insensibile al fascino del cuoco.

Piccole crepe, grossi guai


Genere: Commedia
Regia: Pierre Salvadori
Cast: Catherine Deneuve, Gustave Kervern, Féodor Atkine, Pio Marmaï, Michèle Moretti

Trama. Antoine, a quarant’anni suonati, decide bruscamente di chiudere con la carriera da musicista e trovare un lavoro più serio come portiere di uno stabile. Lì conosce Mathilde, un’anziana inquilina che gli confida la sua preoccupazione per una crepa comparsa sul muro del suo salotto. Poco a poco questa paura sfocia nell’angosciante timore che l’edificio possa crollare da un momento all’altro. Un po’ per educazione, un po’ per non perdere il suo lavoro, Antoine decide di assecondare la donna, temendo che la sua ansia possa scivolare nella follia, finchè tra i due non nasce una sorprendente e divertente amicizia.

Cristiada


Genere: Drammatico
Regia: Dean Wright
Cast: Andy Garcia, Oscar Isaac, Catalina Sandino Moreno, Santiago Cabrera, Rubén Blades

Trama. Appena eletto alla guida del Messico, Plutarco Elias Calles cerca di sradicare la religione cattolica dal suo paese, imponendo alla gente rigide norme sulla libertà di culto anche con la violenza: le chiese vengono bruciate, i sacerdoti uccisi o deportati, gli impiegati pubblici costretti a rinnegare la loro fede. La risposta dei “Cristeros” messicani, inizialmente pacifica, si trasforma ben presto in una guerra civile tra l’esercito e il popolo guidato dall’eroico Enrique Gorostieta Velarde.

Altman


Genere: Documentario
Regia: Ron Mann
Cast: Julianne Moore, Bruce Willis, Robin Williams, Keith Carradine, James Caan

Trama. Ron Mann rende omaggio alla carriera dell’acclamato regista Robert Altman (I Compari, Nashville, Gosford Park ecc…) che con uno stile unico e anticonvenzionale ha dimostrato come sia possibile fare del buon cinema di successo restando indipendenti dal volere delle major. Il documentario alterna interviste ai grandi attori che hanno lavorato con lui, ai suoi collaboratori e ai familiari, a immagini di repertorio del cineasta e clip dei suoi film, per ricostruire la vita del filmaker americano dagli inizi fino agli ultimi anni di vita, quando fu omaggiato, nel 2006, da un meritato Oscar alla carriera.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here