CONDIVIDI
facebook scandalo

Grossi problemi in casa Facebook dopo lo scandalo che ha travolto la piattaforma.

L’amministrazione a quanto pare sta cercando di ripulire il social eliminando app fraudolente e ripulendo la piattaforma da account chiaramente fake. Le pulizie di primavera non bastano però a togliere il social network più famoso del mondo dall’occhio del ciclone. Sembra infatti che Mark Zuckerberg, CEO di Facebook si presenterà spesso in europa per parlare di fronte al parlamento europeo e discutere della situazione legata ad Analytics, vaso di pandora che ha messo in mostra le ombre che si celano dietro al decantato web 2.0.

Il tema della discussione sarà naturalmente la questione della protezione dei dati personali per gli utenti europei. L’altro argomento caldo sarà invece quello più sentito dal mondo politico e del poter, ovvero l’influenza del social sulle elezioni politiche avvenute nel continente negli ultimi mesi.

Ci sono infatti molte polemiche per quanto riguarda la possibile influenza dei social sulla diffusione di fake news, e in generale, il potere di questi mezzi di scavalcare l’informazione e inviare messaggi chiari capaci di spingere gli utenti in una direzione rispetto a un’altra.

Moltissime persone infatti, utilizzano ormai Fabook come fonte di informazione oltre che di intrattenimento, toccando quindi quei picchi che avevamo registrato solo in USA, dove il social è la fonte di news principale per gli utenti.

Se l’incontro dovesse essere confermato sicuramente sarebbe inoltre uno smacco per L’Inghilterra. Convocato recentemente, infatti Mark Zuckerberg si è rifiutato di presentarsi per discutere della questione. Che l’Europa sia un mercato più ghiotto, e di conseguenza un cliente da seguire con maggiore cura? Questo rimane da vedere. La nota positiva però, è che la situazione di fuoco incrociato che sta vivendo il social network porterà sicuramente un po’ di pulizia e ci libererà almeno delle app intrusive e ingannevoli che proliferavano all’interno della piattaforma senza alcun tipo di controllo.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here