CONDIVIDI

Una Partita del Cuore che rimarrà nella memoria di molti, quella giocatasi ieri allo Juventus Stadium torinese. Non tanto per l’incasso, non tanto per l’atmosfera, non tanto per la qualità di gioco, quanto per un fattaccio. Già, dopo l’intervento di Moreno su Nedved proprio quest’ultimo si è “vendicato” con un fallo inconcepibile per una partita di beneficienza. Succede che il primo a farlo notare è un pilastro della Nazionale Italiana Cantanti, Eros Ramazzotti, che per quest’occasione giocava però con la squadra avversaria, quella dei sostenitori della Ricerca e quindi si trovava come compagno di squadra di Nedved.

La polemica però continua anche fuori dal campo e si fa social. Così sul suo profilo Instagram proprio il cantante Eros Ramazzotti non tace e anzi scrive parole di fuoco, parlando anche di minacce di morte ricevute in campo. E ancora più polemiche senza fare nomi ma come non poter pensare che in questo contesto non si riferisca proprio a Nedved?

C’è tuttavia anche chi è pronto a scommettere che c’entri il suo compagno di squadra Luca Barbarossa, con cui Eros ha avuto un acceso dibattito. Per molti fan però resta il dubbio che si tratti di un fake che ha ingannato molti a causa della presenza di più profili Instagram del cantante il che avrebbe scatenato dei dibattiti su chi fosse il reale destinatario delle accuse per ore.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here