CONDIVIDI

Ai microfoni di Blogdicultura, Edoardo Leo aveva già svelato qualcosa di questo film, ma dal 18 giugno scorso sono partite ufficialmente le riprese di questo nuovo film che ha come titolo ( provvisorio al momento ) ” Noi e la Giulia”.

“Un film che parla di temi importanti e anche difficili come la mafia”, ha dichiarato Edoardo Leo. Il soggetto è tratto dal romanzo “Giulia 1300 ed altri miracoli” di Fabio Bartolomei, libro che, sempre secondo il regista, si presta facilmente ad un adattamento cinematografico. Sempre sua è la sceneggiatura, firmata a quattro mani con il collega ed amico Marco Bonini.

La trama in poche parole racconta la vicenda di tre quarantenni che, insieme ad una ragazza semisconosciuta ed un cinquantenne che non ha più nulla da perdere, decidono di cambiare vita e di aprire un agriturismo. Il problema sarà che lo faranno nel posto sbagliato e nel momento sbagliato, creando così una serie di avventure comiche e rocambolesche.

Un cast ricchissimo partecipa a ” Noi e la Giulia”: oltre allo stesso Leo troviamo grandi nomi del panorama cinematografico nazionale: dal comico Carlo Buccirosso a Luca Argentero, da Anna Foglietta a Claudio Amendola.

Edoardo Leo, alla sua terza esperienza dietro la macchina da presa, ha iniziato le riprese di questa nuova avventura a Roma, per poi spostarsi in Basilicata, nella zona di Matera. Una produzione di Italian International Film con la partecipazione di Warner Bros Entertainment Italia e il film verrà distribuito poi dalla Warner Bros Pictures. C’è già anche la possibile data dell’uscita nelle sale che avverrà il 29 gennaio 2015.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here