CONDIVIDI
(AP Photo/Joel Ryan)

Hollywood perde un altro pezzo della propria storia: è morto all’età di 93 anni Christopher Lee, leggendario interprete con all’attivo oltre un centinaio di pellicole, dal Dracula degli anni ’50 a Il signore degli anelli, nel ruolo del villain Saruman.

Lee è spirato lo scorso 7 giugno nella sua Londra, dove era nato nel 1922: era stato ricoverato al Chelsea and Westminster Hospital per problemi respiratori. La notizia della sua dipartita è giunta dopo quattro giorni per desiderio della moglie, Birgit Kroencke, che ha voluto che prima di tutti gli altri fossero informati i membri della famiglia. I due erano sposati dal 1961.

La carriera sul grande schermo di Christopher Lee aveva avuto il via nel 1947, con un ruolo nell’opera dall’atmosfera gotica Il mistero degli specchi: il successo vero e proprio arriva però negli anni ’50 quando inizia la collaborazione con la gloriosa casa di produzione Hammer, specializzata in horror. Così, dopo la partecipazione a La maschera di Frankenstein (1956), Lee diviene icona del genere.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here