CONDIVIDI
Chiofalo accuse

Francesco Chiofalo ha da poco eseguito un intervento al cervello.

Un evento mediatico seguito da migliaia di fan e che ha tenuto col fiato sospeso i suoi follower.

Adesso che le cose vanno meglio, e che Chiofalo è in cura presso una clinica specializzata, Luca Muccichini, attuale fidanzato di Selvaggia, la ex di Chiofalo, lo accusa pesantemente.

Stufo di continui attacchi e insulti che la fidanzata riceve sui Social, Muccichini ha deciso di postare su Instagram la sua opinione, rivelando un retroscena che potrebbe cambiare totalmente la percezione da bravo ragazzo di Chiofalo: “Questa cosa viene fatta passare per una gravità che realmente non è – spiega – . Selvaggia ha chiuso con lui da due anni. A lei può dispiacere, ma non deve stare a fare le storie e andare in ospedale. Che questa persona fino a ieri ha fatto del male a Selvaggia. Lui le ha fatto del male, l’ha menata, le ha alzato le mani e le ha fatto le peggio cose. Io queste cose le so ragazzi. Quindi, che oggi voi follower e seguaci, fan di loro, accusiate me o lei è assurdo. Lei si è rifatta una vita in totale serenità. Andate a rompere le scatole alla nuova ragazza di questo ragazzo”.

Parole forti alle quali potrebbe seguire, in caso di denuncia, una indagine per maltrattamento: “Selvaggia ha ricevuto insulti, minacce di morte e gente che le augurava di morire. Noi non vogliamo visibilità da questa storia. Non ci serve parlare di queste cose. Poi un giorno capirete come sono andate davvero le cose. Questa persona fino a ieri ha sempre infamato. Un pubblico che si sta facendo un’idea distorta rispetto dalla realtà, nei confronti di una persona che è totalmente diversa da quella che vuol far apparire. […] Francesco fino a ieri ha sempre insultato le persone che ora gli stanno vicino. Tipo una madre presa per il collo e attaccata al muro che adesso gli fa comodo avere al fianco, per pubblicare le foto con lei e per attrarre l’attenzione del pubblico”.

Una serie di informazioni che se si rivelassero vere, mostrerebbero un volto terribile di quello che, in questo momento, sembra solo un ragazzo che cerca di combattere la sua malattia.

Parole però che non sono sicuramente dette con leggerezza, dal momento che si apre la strada per un eventuale processo.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here