CONDIVIDI

Raffaele Sollecito si racconta a Salvo Sottile in un’intervista esclusiva a “Domenica In”; il giovane imputato per l’omicidio Kercher, ha parlato delle difficoltà provate in carcere, del rapporto con Amanda Knox, e del sollievo per l’assoluzione. Con un’analisi piuttosto lucida, Sollecito, ha parlato a lungo della sua disavventura, dichiarandosi più volte pronto a superarla. Alla precisa domanda di Sottile riguardo il rapporto attuale con la Knox, l’ha definita un’amica con cui si sente raramente.

Ma il grosso dell’intervista ha riguardato soprattutto i momenti difficili passati dietro le sbarre, le accuse e la diffidenza della gente nei suoi confronti. Sul finire entra in studio Maurizio Costanzo, che saluta il giovane e lo invita affettuosamente a lasciare perdere definitivamente la Knox. Su domanda precisa sull’idea che si fosse fatto sul reale assassino della Kercher, infine, risponde abbastanza sicuro che la risposta la possa avere soltanto Rudy Guede.

Sollecito aveva già concesso un’intervista a Sottile quando questo conduceva “Linea Gialla”.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here