CONDIVIDI

E vissero per sempre felici e contenti“, anzi no.
Jeff Hong, artista d’animazione proveniente da New York, ha dato vita a una veste dei personaggi Disney completamente diversa da quella cui da anni siamo abituati, e che nessuno prima di lui ha mai pensato di realizzare.

L’artista newyorkese ha rivisitato i personaggi Disney nel mondo odierno, nel periodo dell’adolescenza. Il risultato è tutt’altro che roseo e alcune immagini sono a dir poco sconcertanti, in quanto affrontano a brutto muso una cruda realtà. Come sarebbe finita la storia, se Alice avesse problemi di tossicodipendenza e, di conseguenza, di anoressia? E se Tarzan avesse dovuto prendere la metro per andare a lavoro? E se il topino chef più famoso di tutti i tempi fosse stato una cavia per la sperimentazione animale? E se Ariel fosse vittima dell’inquinamento marino causato dall’uomo? E se Lilo e Stitch fossero stati sfrattati e costretti a vivere per strada, a chiedere l’elemosina per tentare di arrivare a fine mese? E se Bambi.. No, Bambi no. Non riesco neanche a scriverlo.

Insomma, di sicuro le favole che conosciamo si sarebbero sviluppate in modo diverso e, ovviamente, il finale cambierebbe radicalmente in un pessimo “e vissero per sempre infelici e scontenti“.

Di seguito, le illustrazioni partorite dalla geniale mente di Jeff Hong, un artista che sa come sensibilizzare la società. O, perlomeno, ci ha provato.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here