CONDIVIDI
Disney+ streaming

Disney entra nel campo dello streaming con il suo Disney+, un servizio in abbonamento sulla falsa riga di Netflix che metterà a disposizione degli utenti una serie di produzioni originali basate sui grandi brand della casa di Topolino oltre che Marvel, l’universo Star Wars e altre acquisizioni della società.

Il servizio costerà 6,99$ al mese, altrimenti 69,99$ l’anno, prezzo piuttosto ridotto e inferiore alla media dei competitor diretti di Disney.

La compagnia punta davvero tanto sui contenuti Marvel e Star Wars, qua alcune delle serie annunciate:

  • WandaVision
  • The Falcon and The Winter Soldier
  • Loki
  • Hawkeye
  • Cassian Andor
  • The Mandalorian
  • Star Wars: The Clone Wars
  • Docuserie Star Wars

Non mancano ovviamente i contenuti per i più piccoli e le produzioni propriamente Disney.

La società ha annunciato di un avere interesse nello streaming di videogiochi, almeno per il momento, nonostante tutto però l’acquisizione dell’infrastruttura cloud non lascia spiragli aperti per il futuro.

Inoltre, il servizio Disney+ offrirà 250 ore di contenuti firmati NatGeo, così come la serie The World According to Jeff Goldblum, e oltre 100 film originali sempre tratti da Disney Channel e tutte le serie de I Simpson.

Un pacchetto completo per gli amanti di Marvel, di Star Wars e dei contenuti Disney Classici.

Una mossa interessante quella della società che sceglie di mettersi in proprio di fronte al successo delle sue serie tv.

Non siamo così sicuri però del valore generale del pacchetto.

Rispetto alle altre proposte, Disney sembra offrire qualcosa di monotematico dedicato solo ai fan sfegata di questo o dell’altro personaggio.

Case come Netflix e concorrenti, offrono invece un palinsesto più variegato e stimolante.

Sarà tutto da vedere per quanto tempo l’attenzione dei telespettatori potrà restare alta di fronte a una carrellata infinita di supereroi.

Resta poi da vedere se Disney sceglierà di produrre anche diverse serie e di avvicinarsi agli standard degli altri produttori.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here