CONDIVIDI

Al fotografo americano Devin Mitchell va sicuramente riconosciuta una grande dote mista all’intuito: quella di catturare una parte dell’anima di chi si presta alle sue idee. Quante volte ci si rivolge a un militare e si pensa alla vita che quell’uomo o quella donna hanno al di là della divisa? Mitchell ha pensato di togliere il velo che accomuna uomini in divisa, arrivando a ritrarli davanti allo specchio ma in un modo unico.

Così usando Photoshop Devin Mitchell ha messo i militari di fronte a uno specchio dove si riflette il vero “io” di queste persone. C’è spazio per le differenze, per l’eccentricità ma soprattutto per la sincerità e la verità. Non è importante cosa sei ma chi sei e chi senti di essere.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

17 + 20 =