CONDIVIDI

 

I denti bianchi si possono ottenere anche in modo naturale, evitando così quel brutto colore che si raggiunge nel caso si trascurasse la loro pulizia o nel caso si abusasse di caffeina, ma anche alcolici o altre sostanze dannose per la dentatura. Molti ricorrono allo sbiancamento e certamente in alcuni casi quest’ultimo è un’ottima soluzione. Prima di richiederne uno però è possibile anche riuscire a migliorare il colore dei propri denti, rendendoli più splendenti con poche e semplici mosse.

 

 

Denti bianchi: ecco diversi consigli utili per ottenerli in modo semplice

 

 

I denti bianchi si possono ottenere anche facendo attenzione ad alcune e semplici abitudini. Tra queste, sicuramente il fatto di lavarli spesso e con i prodotti giusti, in modo da evitare l’accumulo di resti di pietanze oppure anche di caffeina o di altre sostanze come bevande ricche di zuccheri. Insomma, prima di tutto si dovrebbero lavare per almeno tre volte al giorno, ma non solo.

In alcuni casi infatti si può anche ricorrere ad altre abitudini che possono aiutare a rendere i denti più bianchi. Si specifica però che nel caso questi fossero gialli o ci fossero problematiche, ovvio che si deve ricorrere ad un esperto o comunque allo sbiancamento o almeno ad eliminare quelle abitudini che hanno portato i denti a diventare di un colore non gradevole.

 

Gli altri consigli da poter seguire

 

Tra gli altri consigli da poter seguire vi è quello di fare degli sciacqui con il bicarbonato, ma solo una volta una tantum, evitando di ricorrere spesso a quest’abitudine, in quanto questo elemento può danneggiare i denti. Altro consiglio è quello di evitare dentifrici aggressivi oppure di preferire quelli che presentano una formula apposita per sbiancare la dentatura. Un altro consiglio è quello di strofinare ogni tanto foglie di salvia sui denti, anche se la cosa più importante da fare è curare la propria igiene orale.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here