CONDIVIDI

Le decorazioni di Pasqua fai da te si possono realizzare facilmente e senza spendere. A tal fine occorre preparare alcuni elementi che non si usano più e anziché gettarli via, riutilizzarli. Si parla di bottoni, ma anche di semplici fogli di carta e tanti colori, come pennarelli o anche acquerelli, ma non solo.

 

 

Decorazioni di Pasqua fai da te: ecco alcune idee utili per realizzare tanti elementi decorativi facilmente e senza spendere

 

 

Le decorazioni di Pasqua fai da te possono essere preparate in tanti modi. Prima di tutto, per evitare di acquistare materiale e spendere, meglio controllare cosa ci sia in casa. Spesso infatti si hanno tanti oggetti destinati a essere gettati via, quando invece è possibile utilizzarli nuovamente. Si pensi ad esempio a bottoni colorati che non si usano più. Questi ultimi potrebbero essere incollati su scatolette colorate su cui si possono sistemare uova di cioccolato, ma non solo. Sulle stesse scatole si possono disegnare anche coniglietti, magari con i pennarelli oppure con gli acquerelli. In alternativa, si possono anche usare semplici fogli di carta e iniziare a fare tanti bei disegni per poi ritagliarli. Questi ultimi potranno diventare veri e propri festoni.

 

Gli altri consigli

 

Anche canovacci che non si usano più possono essere usati ancora, soprattutto se vengono colorati o ritagliati. In alternativa, le stesse preparazioni culinarie si possono trasformare in decorazioni. Esistono ad esempio alcuni spaghetti orientali dalla consistenza così fina che sembrano paglia. Se cotti nel modo giusto, questi ultimi possono diventare un nido dove mettere uova di cioccolato. In questo modo non solo si sarà realizzata una decorazione senza spendere praticamente quasi nulla, ma è anche un piatto! Gli oggetti decorativi che si possono creare sono quindi tantissimi. L’importante è pensare a come sfruttare gli elementi che in casa non si usano più e trasformarli a tema, magari con colori.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

tredici − sette =