CONDIVIDI

Lo abbiamo ammirato ne Il gladiatore, Master & commander e molti altri film: Russell Crowe è certamente uno degli attori più famosi e talentuosi della sua generazione. Ma come spesso succede a tanti altri bravi attori, anche Crowe ha subito il richiamo della cinepresa: questa volta starà dietro, per dirigere il suo primo film, The Water Diviner.

La pellicola è ambientata nel 1919, poco dopo la Prima Guerra Mondiale: un australiano decide di intraprendere un lungo viaggio, passando per l’Oceano, la Turchia e arrivando a Gallipoli. Ma non si tratta di un viaggio di piacere: l’uomo è alla ricerca dei corpi dei suoi due figli, morti durante la guerra.

La produzione ha da poco rilasciato un video, che non è un semplice trailer, ma si propone di raccontare la storia di questo progetto cinematografico, il tutto accompagnato dalle struggenti note di Ludovico Einaudi. A parlare è lo stesso regista, che, molto emozionato, descrive le fasi di lavorazione del progetto, le sue opinioni sulla sceneggiatura e sugli attori selezionati. Un backstage imperdibile per gli appassionati.

I retroscena svelati sono però ancora pochi: non si sa ancora, ad esempio, se Crowe si unirà al cast come attore, oltre che dirigerlo come regista. Non è nota neanche una possibile data di uscita del film: i suoi fans dovranno attendere ancora un po’.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=32X2PhMWNdU&w=700&h=394]

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here