CONDIVIDI

Robert De Niro, splendido 71enne, ha recentemente dichiarato che sarà lui a interpretare Enzo Ferrari nel prossimo film dedicato al genio italiano dei motori. Durante un intervista a Il Messaggero, De Niro ha affermato inoltre che per lui sarà un onore rivestire i panni di Enzo Ferrari, il fondatore di una grande casa automobilista e l’uomo che ha rivoluzionato il mondo dei motori. Robert De Niro ha aggiunto che il film su Enzo Ferrari, che avrà come terra di riprese l’Italia, ha la priorità su tutti gli altri suoi progetti.

Il film sarà prodotto da Gianni Bozzacchi, il titolare della Triworld, la casa di produzione che ha appena firmato un accordo con la società di De Niro, la Tribeca Film. “Il film sarà sicuramente qualcosa di ben diverso rispetto alla miniserie televisiva con Sergio Castellitto“, ha dichiarato Bozzacchi. Il produttore italiano ha spiegato che il film si intitolerà “Ferrari” e racconterà la vita dell’ingegnere automobilistico italiano e della sua casa automobilistica dalla fine della seconda guerra mondiale agli anni Ottanta.

La regia rimane ancora un punto di domanda, anche se Clint Eastwood sembra il favorito. Infatti, pare che Bozzacchi abbia chiesto di lui e gli abbia mostrato il progetto. L’immarcescibile Clint, 85 anni, prima di prendere una decisione, ha espresso il desiderio di leggere la sceneggiatura, anche se sembra molto interessato alla proposta.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciassette − tre =