CONDIVIDI

L’ATX Television Festival, giunto alla quarta edizione, è diventato famoso per le sue reunion. Svoltosi ad Austin nella giornata di ieri, sabato 6 giugno 2015, il festival ha ospitato i creatori e i cast di alcune celebri serie televisive, tra le quali Gilmore Girls, meglio conosciuta come Una mamma per amica. All’evento hanno preso parte anche i creatori e i produttori di Dawson’s Creek, la serie statunitense formata da un totale di 128 episodi divisi in sei diverse stagioni.

Dawson’s Creek è la serie drammatica a tema adolescenziale creata da Kevin Williamson e trasmessa negli Stati Uniti dal 1998 al 2003. In Italia è arrivata, invece, nel 2000, ma il suo successo è stato alla pari di quello ricevuto negli USA. Come tutti sanno, la serie racconta la storia di quattro diversi ragazzi, Dawson (James Van Der Beek), Joey (Katie Holmes), Pacey (Josh Jackson) e Jen (Michelle Williams), le cui vite sentimentali si intrecciano tra di loro numerose volte.

Che ci crediate o no, nella giornata di ieri all’ATX Television Festival, i creatori e i produttori della serie hanno rivelato che l’idea iniziale per il finale di Dawson’s Creek prevedeva che la bella Joey scegliesse di passare la sua vita insieme a Dawson, e non insieme a Pacey come invece è successo.

Il creatore della serie decise di cambiare idea dopo aver scritto tutta la sceneggiatura e dopo aver visto che il finale romantico tra Dawson e Joey era proprio quello che in realtà non voleva. Williamson pensò che il finale avrebbe dovuto essere sorprendente e reale, e decise che la scelta giusta per tutti sarebbe stata quella di vedere Joey insieme a Pacey.

Tutti i fan della serie negli anni si sono chiesti per quale motivo Joey, dopo la scomparsa di Jen, abbia visto in Pacey e non in Dawson il suo compagno ideale. Al momento della scelta, Williamson credeva che la sua decisione avrebbe fatto discutere molte persone, e così effettivamente è stato, ma scoprì anche che i sostenitori di Joey e Pacey erano talmente numerosi da capire di aver fatto la giusta scelta. Una scelta che poi, con il tempo, è stata accettata anche dal cast e da tutti – o quasi – gli spettatori.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here