CONDIVIDI

Dan Bilzerian è una leggenda, nel mondo dei Social Network. Definito da molti il “re di Instagram”, il miliardario ex-campione di poker, vanta milioni di fan e followers anche sui profili Facebook e Twitter.
Il 34enne statunitense, con origini armene, deve la sua fama e la sua popolarità a quel connubio di misoginia, lussuria, lusso ed eccesso che lo caratterizzano.

I suoi video, ormai virali, lo vedono spesso accompagnato da donne seminude (spesso delle pornodive), bottiglie di superalcolici, armi di vario tipo e mezzi pesanti, tra i quali non sono mancati nemmeno i carri armati.

10649834_1558339131070016_6491483933589856068_n

Ed è stata proprio la passione per le armi, che si porta dietro dai tempi dell’arruolamento nei Navy Seals (e che è costata a Bilzerian l’espulsione), la causa dell’accusa rivoltagli contro in occasione dell’arresto avvenuto martedì sera nell’aeroporto di Los Angeles.
La social star, infatti, è stata trovata in possesso di materiali utilizzati per la fabbricazione di ordigni esplosivi, e per questo trattenuto per una notte in una prigione californiana. L’accusa è, però, decisamente grave e il pokerista rischia fino a 6 anni di prigione.

Il commento dello stesso Dan riguardo all’accaduto, è stato eccentrico ed irriverente come sempre, a giudicare dalla foto postata appena uscito di prigione, che lo ritrae dentro una cabina insieme a due belle ragazze, un modo ironico per scherzare sulla vicenda.

1476397_1577036505866945_4881382323252604538_n

L’allegro statunitense, però, avrebbe ben pochi motivi per cui scherzare. Le accuse a suo carico, difatti, non si fermano qui. Risale a qualche settimana fa la denuncia di una ragazza, Vanessa Castano, che ha raccontato agli agenti di essere stata presa a calci in faccia proprio dal divo dei social in un nightclub.

Insomma, oltre al fatto in sé, che certamente farà discutere nelle prossime settimane, c’è anche (e soprattutto) da chiedersi perché un miliardario ex-pokerista che conduce una vita alla Jordan Belfort (documentata da migliaia di foto postate sui suoi profili), goda di un sostegno e di un’ammirazione tanto profonda quanto immotivata, da parte di milioni di persone.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here