CONDIVIDI
Creed 2

Sempre più vicino Creed 2, ottavo capitolo della saga di Rocky, iniziata con la straordinaria regia e scrittura di Sylvester Stallone. Ecco che a sud di Philadelphia sono finalmente iniziate le riprese del nuovo colossal sulla boxe, film che si promette ancora più amaro e complesso dei titoli precedenti e che vedrà l’avvento di nuove icone insieme agli storici personaggi della serie di pellicole.

Una lotta tra generazioni che si ripete all’infinito e che porterà Creed, orfano del padre Apollo ucciso sul ring da Ivan Drago, a cimentarsi contro il figlio di questo, oltre che allievo di Drago. Ad addestrarlo ci sarà Rocky, storico avversario di Ivan e pronto più che mai a combattere anche questa sfida con il pugile russo.

Creed 2, come insegna la tradizione di Rocky, è però un film totale che non si limita allo scontro e all’elemento sportivo. Sarà infatti la famiglia il tema portante della pellicola. I personaggi e le loro interiorità verranno scandagliati e mostrati al pubblico senza dare risalto esclusivo al probabile spettacolare incontro che porterà a compimento un cerchio aperto più di quaranta anni fa.

Creed 2, promette quindi di mantenere gli standard della saga, miracolosamente mai caduta nel baratro dei sequel e capace di mantenere costantemente almeno un buon livello di intrattenimento e sceneggiature assolutamente non scontate.

Rocky è estremamente amato in patria, e gli abitanti di Philadelphia sembrano entusiasti delle riprese in corso.

Stallone, in questo periodo è stato al centro di una brutta vicenda dove lo si vede accusato di molestie, le indagini sono ancora in corso e sembra che non andranno a inficiare il lavoro svolto per il film. Di sicuro però se dovesse venire giudicato colpevole, la valenza della sua figura potrebbe subire un enorme calo e compromettere il valore di pellicole come Creed 2  l’imminente Rambo che promette di far tornare sugli schermi il soldato John.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici − 5 =