CONDIVIDI

La Coppa del Mondo 2014, come ogni quattro anni, ci ha tenuto compagnia durante il mese di giugno e stasera c’è l’atto conclusivo tra Germania e Argentina. Quest’anno purtroppo la delusione azzurra è stata forte con l’eliminazione alla fase a gironi. Una beffa paragonabile a quella provata Stannis Baratheon, sicuro di vincere la battaglia delle acque nere e respinto da un Tyrion Lannister capace di sorprendere come la Costa Rica sul campo di battaglia. La rassegna iridata ci ha regalato anche la grande delusione del Brasile, che come Tywin Lannister è caduto nel modo più impensabile, ma anche lo shock dell’Olanda sconfitta e priva di titoli senza aver mai perso una battaglia. Chi vi ricorda? Sicuramente il re del nord Robb Stark.

Vi proponiamo un video realizzato da un team di animatori che trasforma i grandi campioni nei personaggi di Game of Thrones: Neymar fa parte della famiglia Stark, Cristiano Ronaldo veste i panni de “Lo sterminatore di re” mentre Leo Messi è il folletto Tyrion. E l’Italia? Tocca al nostro miglior calciatore Andrea Pirlo trasformarsi nel prode Jon Snow, rimarcando ancora di più l’amore di quest’ultimo per il nostro paese dove è in vacanza.

In questa Coppa del Mondo 2014 c’è molto Game of Thrones, ma qualcuno è andato oltre ipotizzando stemmi e motti in delle immagini altamente spettacolari di quella che è stata ribattezzata come la Westeros Cup. Vi proponiamo nella gallery tutti gli stemmi delle 32 nazioni partecipanti alla Coppa del Mondo 2014, con particolare attenzione su quelli delle due squadre chiamate a giocarsi tutto questa sera: l’Argentina di Leo Messi che affronterà la macchina perfetta della Germania. Una sfida che come tutte le grandi battaglie, che continueremo a seguire dalla quinta stagione di Game of Thrones, i fans non vedono l’ora cominci.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here