CONDIVIDI

I colori fluo sono delle tonalità molto sgargianti e originali, che di sicuro non passano inosservate. Proprio per questo motivo, nel momento in cui si indossano, può esserci qualche difficoltà nel creare il giusto abbinamento. Per questo, è opportuno fare attenzione ad alcuni accostamenti. Facendo già qualche esempio, ci sono tonalità fluo che se abbinate tra loro, possono anche creare un ottimo effetto, mentre altre risulterebbero cozzare tra di loro.

 

Colori fluo: ecco come fare gli abbinamenti con queste tonalità e altre colorazioni

 

I colori fluo sono allegri, vivaci e sono un ottimo modo per riuscire a esibire un look molto sbarazzino e particolare. Quello che si deve ricordare però è il fatto di fare attenzione a determinati accostamenti. Quando infatti si esagera con questa tipologia di colorazione, si rischia di arrivare a un effetto eccessivo. Per evitare che questo accada, l’ideale sarebbe abbinare i colori fluorescenti con il bianco oppure con qualche indumento nero, ma non solo. Esistono infatti anche altri accostamenti da poter tenere in considerazione. Per fare degli esempi, il giallo fluo e il blu elettrico, ma anche il verde fluo e l’arancione fluo e ancora il rosa fluo con il blu elettrico. Non terminano qui i consigli da poter considerare.

 

Gli altri consigli

 

Tra gli altri consigli vi è anche quello di scegliere al massimo due colori fluo da unire tra di loro e non indossarne troppi. Tra l’altro, si può anche scegliere solo un accessorio fluo e poi abbinarlo con un paio di orecchini o altri accessori del proprio look. In più si può anche puntare su accostamenti come giallo fluo e verde fluo, ma anche blu elettrico e arancione. L’importante è sbizzarrirsi con la propria fantasia, prestando però attenzione alla regola principale, che è quella di non esagerare. In questo modo infatti si potranno realizzare ottimi abbinamenti e si potrà avere un look particolare.

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here